6c8f522208207af19f728b784405c6e5.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Musk VS Wall Street, Tesla sia privata

L'imprenditore, 'sarebbe una grande opportunità'

(ANSA) – NEW YORK, 7 AGO – Privatizzare Tesla a 420 dollari per azione, ovvero per un valore complessivo di 71,3 miliardi di dollari, che sale a 82 miliardi incluso il debito. E’ l’ultima idea di Elon Musk che così potrebbe mettere fine alla relazione burrascosa fra il colosso delle auto elettriche e Wall Street.

L’annuncio è stato affidato a un tweet ‘shock’ dell’imprenditore miliardario, che ha colto di sorpresa gli investitori e ha messo le ali ai titoli Tesla. In seguito, in una email ai dipendenti, Musk ha spiegato che a suo avviso una privatizzazione di Tesla sarebbe la strada migliore, anche se nessuna decisione definitiva e’ stata ancora presa. “Sarebbe una grande opportunità”. “Come società quotata – ha rilevato – siamo soggetti a forti sbalzi dei prezzi dei titoli e questo può essere una distrazione”.

Nell’illustrare il suo punto di vista, Musk ha precisato che non c’è nessuna intenzione di unire SpaceX e Tesla.

Contenuti sponsorizzati