Libero
e-bike mv agusta rc Fonte foto: MV Agusta
SMART EVOLUTION

Uno storico marchio delle moto presenta la sua prima e-bike

Marchio storico del mercato moto, ora l'italiana MV Agusta ci prova con le bici elettriche: due modelli di alta gamma, uno in edizione limitata.

Giuseppe Croce Giornalista

Peppe Croce, giornalista dal 2008, si occupa di device elettronici e nuove tecnologie applicate al mondo automotive. È entrato in Libero Tecnologia nel 2018.

La mobilità sta cambiando radicalmente grazie alla tecnologia, specialmente la mobilità urbana. Grazie ai progressi nel settore delle batterie a ioni di litio, ad esempio, oggi le e-bike e i monopattini elettrici sono già diffusissimi in città. Non è strano, quindi, che anche i produttori di moto tradizionali stiano lanciando prodotti e concept per entrare in questo mercato. L’ultimo, tra i tanti, è MV Agusta Motor.

Nato nel 1945 a Samarate, in provincia di Varese, come produttore di motociclette commerciali e da competizione oggi MV Agusta Motor ha ancora la sede a Schiranna nel varesotto ma è oggi di proprietà del gruppo finanziario inglese Ocean Group International. Il suo marchio, però, è ancora ben presente nel cuore dei motociclisti, in particolare di quelli più attenti al design italiano e all’estetica delle moto. A questo tipo di clienti MV Agusta propone la sua nuova serie di e-bike, declinata in due modelli, e in futuro proporrà anche una gamma di monopattini elettrici. Si tratta di prodotti pensati soprattutto per il mercato italiano e pienamente in regola con il nostro Codice della Strada, che impone precisi limiti di potenza e velocità per le biciclette con motore elettrico.

Le nuove e-bike MV Agusta: AMO RR e AMO RC

I due modelli di e-bike di MV Agusta si chiamano, rispettivamente, AMO RR e AMO RC (nella foto di apertura la seconda). Tecnicamente sono identiche e variano solo per i colori disponibili e per il fatto che la AMO RC sarà prodotta in edizione limitata.

AMO RR e AMO RC condividono quindi un motore elettrico Mahle da 250 Watt e la batteria Panasonic da 250W (autonomia dichiarata di 75 chilometri in elettrico), oltre ad un peso di soli 15,5 chilogrammi ottenuto grazie all’uso di materiali molto leggeri.

La velocità massima è di 25 chilometri orari, come da codice, gli pneumatici sono prodotti da Pirelli, i freni a disco da Magura e la cinghia di trasmissione in carbonio da Gates.

AMO RR sarà venduta in due combinazioni di colore: giallo/nero e rosso/nero. AMO RC avrà una livrea speciale bianco-rosso-nero ispirata a quella del Reparto Corse MV Agusta.

Le nuove e-bike MV Agusta: quanto costano

MV Agusta AMO RR e AMO RC sono state progettate in Italia e verranno assemblate negli stabilimenti di Varese. E’ già possibile preordinare le due e-bike sul sito del produttore, ai prezzi di 3.075 euro (AMO RR) e 4.100 euro (AMO RC). Le consegne inizieranno a partire da agosto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963