Libero
Redmi Note 11 Pro+ 5G Fonte foto: Redmi
ANDROID

Nel 2023 arriverà un Redmi Note con un chip del 2019

L'inedito Redmi Note 11 Pro (2023) con un processore Qualcomm di tre anni fa è stato avvistato su Google Play Console: cosa aspettarci da questo device?

Redmi è nota per aver lanciato moltissimi smartphone nel mercato di fascia media e questi dispositivi, non di rado, si assomigliano molto tra loro. L’anno prossimo, ad esempio, dovrebbe arrivare una nuova versione del Redmi Note 11 Pro di quest’anno (in foto), che a sua volta non è molto diverso dal Redmi Note 10 Pro del 2020. Questo "inedito" device, che dovrebbe avere a bordo un processore del 2019, potrebbe chiamarsi Redmi Note 11 Pro (2023).

Redmi Note 11 Pro (2023): quale chip?

Questo nuovo-vecchio smartphone di Xiaomi-Redmi è comparso al momento solo su Google Play Console, cioè il "dietro le quinte" del Play Store riservato a chi pubblica le sue app sullo store di Google.

Redmi Note 11 Pro in versione 2023 sarà dotato di un chip Qualcomm Snapdragon 712. Si tratta di un SoC di tre anni fa che è tutt’altro che impressionante e prodotto con un processo a 10 nm.

In confronto, il Redmi Note 10 Pro (2020) è dotato dal più recente (e potente) Qualcomm Snapdragon 732G, mentre l’attuale Redmi Note 11 Pro (2022) ha un chip MediaTek Helio G96, meno efficiente ma più potente dello Snapdragon 712. A fianco del vecchio chip, sul nuovo smartphone potrebbero esserci 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interna.

Il modulo della fotocamera del Redmi Note 11 Pro (2023) potrebbe assomigliare nel design a quello del Redmi Note 10 Pro, che offre quasi la stessa configurazione del Note 11 Pro. Entrambi gli smartphone del brand di Xiaomi presentano un sensore principale da 108 MP, una ultra angolare da 8 MP e un sensore da 2 MP per la profondità.

L’unica differenza fra i due modelli è che il 10 Pro offre un’ottica macro da 5 MP, mentre quella del device più recente è da 2 MP. Sulla parte frontale, invece, il Redmi Note 11 Pro del 2023 potrebbe avere un sensore da 16 MP per i selfie.

Il Redmi Note 11 Pro (2023) avrà probabilmente un pannello con risoluzione Full HD+, una batteria da 5.000 mAh e la stessa potenza di ricarica di Redmi Note 11 Pro: 67 W.

Redmi Note 11 Pro (2023): prezzo e disponibilità

Al momento non sono trapelate informazioni sia sul prezzo che sulla disponibilità del telefono. Tuttavia, è probabile che il Redmi Note 11 Pro (2023) possa debuttare entro la fine di quest’anno e che, dato che il prezzo del Redmi Note 11 Pro (2022) è pari a 329,90 euro, il nuovo modello si potrebbe attestare sulla stessa cifra. Ignoti, ad oggi, i mercati nei quali verrà commercializzato.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963