Libero
squid game Fonte foto: YOUNGKYU PARK/Netflix
TV PLAY

Netflix cambia la classifica: ecco come

Le classifiche di Netflix sono destinate a cambiare: ecco come la piattaforma di streaming valuterà i film e le serie TV più viste dai suoi utenti nel mondo

Quali sono i più visti sulla piattaforma? E’ questa la domanda che molti utenti si pongono quando accedono all’applicazione di Netflix, il servizio di streaming in abbonamento più popolare al mondo. E proprio su questo tema, la piattaforma ha deciso di apportare alcune importanti modifiche, rendendo la lista di film e serie tv più apprezzate più trasparente e rappresentativa delle reali visioni dei contenuti.

L’annuncio del cambiamento è giunto ieri, direttamente dall’azienda tramite i propri canali ufficiali che ha così scelto di rendere noto già in prima battuta l’indicatore che verrà utilizzato per stilare la classifica degli show preferiti dagli utenti. Si tratta di un’ulteriore novità che il servizio ha scelto di mettere in campo per invogliare gli utenti a scoprire i titoli, realizzati “in casa" o acquistati da altri produttori, ospitati sulla piattaforma che può vantare una ricca libreria che va in ogni caso oltre ai film e alle serie, con spettacoli teatrali, stand-up comedy e programmi di animazione orientati al mondo dei più piccoli e non solo.

Netflix, come cambiano le classifiche

Il cambio di rotta intrapreso da Netflix è decisamente netto. Infatti, se prima ad avere un peso maggiore era il numero di visualizzazioni di almeno due minuti del prodotto nei primi 28 giorni di presenza sulla piattaforma, ora le regole del gioco cambiano nettamente. Infatti, a partire dalla fine dell’anno, come si evince in una comunicazione agli azionisti, a pesare saranno esclusivamente le ore totali di visione.

Che il nuovo indicatore rivesta un’importanza maggiore, in grado di riflettersi sulle attuali graduatorie, lo si evince dal commento dell’azienda stessa: “C’è una certa differenza nelle classifiche […] ma pensiamo che il coinvolgimento misurato dalle ore visualizzate sia un indicatore leggermente migliore del successo complessivo dei nostri titoli e della soddisfazione degli iscritti". Inoltre, Netflix ha sottolineato come si tratti di un valore già di rilievo al di fuori del circuito del servizio: “Corrisponde anche al modo in cui i servizi esterni misurano la visione della TV e attribuiscono il giusto credito alla ripetizione della visione".

Netflix, dati più precisi

Più preciao e meno fuorviante del precedente, la metrica che verrà presto adottata prevederà in molti casi una vera rivoluzione all’interno delle classifiche già presenti. Il tutto, però, permetterà anche una migliore comprensione delle posizioni raggiunte dai titoli da parte del pubblico.

Gli utenti, dunque, non saranno più costretti a fare i conti con dati potenzialmente approssimativi, ma più precisi e sicuramente attuali. Infatti, se la precedente lista aggiungeva al numero delle visualizzazioni anche quelle intraprese e abbandonate dopo pochi minuti, con il nuovo sistema a trionfare ai primi posti saranno i prodotti che hanno accumulato più ore totali, come la recente serie "Squid Game" che, secondo Bloomberg, è stata vista per almeno 75 minuti (ovvero più di un episodio completo) da almeno l’89% degli spettatori.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963