3777212080f4412dbf71b66cbe13ff7f.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Netflix: delude crescita abbonati

Balzo di 5 mln, inferiore comunque ai 6,27 milioni attesi

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – Netflix delude le attese. Il colosso della tv in streaming chiude il secondo trimestre con 5,14 milioni di nuovi abbonati, un milione in meno delle previsioni di Wall Street. E crolla in Borsa. Il pieno di utili e ricavi della società non basta ad rassicurare gli osservatori. I ricavi del secondo trimestre sono saliti a 3,9 miliardi di dollari dai 2,79 miliardi dello stesso periodo del 2017 grazie al recente aumento dei prezzi degli abbonamenti e alle fluttuazioni dei tassi di cambio. L’utile netto è balzato a 384,3 milioni di dollari, in aumento rispetto ai 65,6 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. A deludere sono però gli abbonati.

Negli Stati Uniti sono aumentati di 670.000 unità e a livello internazionale di 4,47 milioni: un balzo da oltre cinque milioni, inferiore comunque ai 6,27 milioni attesi dagli analisti.

Contenuti sponsorizzati