nine3d Fonte foto: Kickstarter
PMI E INDUSTRIA 4.0

Nine 3D Print, la stampante 3D che cambia dimensioni

La Nine3D è una delle prime stampanti al mondo modulabile in grandezza in base al progetto da realizzare, inoltre ha ammortizzatori per evitare errori di stampa

6 Settembre 2017 - Immaginatevi una stampante 3D economica in grado di costruire oggetti di diverse dimensioni e capace di cambiare la propria grandezza in base alle necessità dell’utente. Ora non immaginatela più perché è la nuova Nine 3D realizzata dalla start-up Easily Build. E il modello base costa solo 199 dollari, poco più di 165 dollari al cambio attuale.

La Nuova Nine 3D al momento è in fase di lancio sulla famosa piattaforma di crowdfunding Kickstarter. Rispetto alle stampanti della stessa categoria di prezzo la Nine 3D è tre volte più veloce e soprattutto è modulabile. In base al progetto che dobbiamo creare possiamo dunque cambiare le dimensioni della stampante per realizzare oggetti più grandi o più piccoli. Su Kickstarter esistono tre diversi modelli acquistabili. Oltre a quello base da 199 dollari c’è una versione intermedia da 399 dollari (334 euro al cambio attuale). Con questo modello avremo anche un tool per la progettazione 3D. E c’è anche una versione premium da 999 dollari (circa 835 euro al cambio attuale) che ha le spese di spedizione gratuite e consente diverse impostazioni avanzata durante la progettazione.

Caratteristiche Nine 3D

Le spedizioni dei primi due modelli, quelli da 199 dollari e da 399 dollari, partiranno a dicembre 2017 mentre la versione premium verrà spedita (a risultato economico raggiunto su Kickstarter) a gennaio 2018. Si tratta di una delle prime stampanti 3D con gli ammortizzatori di stampa. Questo evita le oscillazioni durante la realizzazione dei progetti. Va ricordato che le oscillazioni al momento sono tra le cause principali degli errori di stampa nella maggior parte delle stampanti 3D. La Nine 3D ha anche dei particolari condotti di ventilazione che eliminano ulteriori imperfezioni durante la fase di stampa. La stampante inoltre supporta la maggior parte dei filamenti per oggetti in 3D attualmente in commercio. L’azienda Easily Build ha sede a Seattle negli Stati Uniti e ha già ottenuto un buon successo in passato su Kickstarter con la Nine 3D di prima generazione. Il suo fondatore è Rory Korathu-Larson, un ingegnere con tredici anni d’esperienza nel mondo della stampa 3D.

Contenuti sponsorizzati