xbox Fonte foto: PixieMe / Shutterstock
VIDEOGIOCHI

Nuova interfaccia Xbox: più spazio per la personalizzazione

Microsoft cambia l'interfaccia utente, e quindi l'esperienza, delle sue console Xbox attuali e la uniforma a quella che i gamer potranno sfruttare su Xbox Series X e S

In attesa delle console di nuova generazione, Xbox Series X e Series S il cui lancio è previsto per il prossimo 10 novembre, Microsoft ha svelato la nuova interfaccia per Xbox One attraverso l’ultimo aggiornamento rilasciato poche ore fa. Le differenze con il passato sono evidenti, così come i miglioramenti in termini di user experience.

Se ne era parlato abbondantemente durante la presentazione organizzata lo scorso Agosto delle modifiche all’interfaccia della Xbox, finalmente disponibile per il download. Tra i principali punti di forza messi in luce durante l’evento, Microsoft aveva posto l’accento non solo il nuovo look and feel che lascia ampi margini di personalizzazione rispetto alle versioni precedenti ma anche una maggiore velocità in fase di caricamento e uscita dai giochi. Tutte caratteristiche, quelle elencate, che non sono passate inosservate allora e ancor meno adesso che i giocatori possono finalmente toccare con mano le nuove feature.

Xbox: cosa cambia nell’interfaccia grafica

L’interfaccia rivista e corretta dell’ultimo update, come reso noto da Microsoft, sarà già presente sulle due console sempre più vicine alla fase di debutto. I gamer, nuovi o di vecchia data, potranno in questo modo avere la possibilità fin da subito di vedere e sfruttare tutte le potenzialità di Xbox Series X e Series S, o meglio Serie X|S come da stile scelto dal colosso di Redmont.

A primo impatto, è difficile non notare come il nuovo aspetto dell’interfaccia si in grado di rendere ancora più distintiva l’esperienza utente con Xbox. Il layout, infatti, appare subito familiare agli occhi più attenti, diventando ancora più simile a quello utilizzato sulle altre piattaforme, come PC e dispositivi mobili.

Tra le peculiarità, vi è la possibilità di effettuare l’accesso automatico all’account. Una volta entrati nel vivo, a mostrarsi agli occhi dei giocatori sarà il proprio profilo con lo stile del tema prescelto tra quelli messi a disposizione da Xbox, ai quali si aggiungono i tre nuovi dedicati alle due console in previsione dell’imminente lancio.

Xbox, con la nuova interfaccia è tutto più veloce

Tornando a parlare della velocità, invece, Microsoft ha garantito un miglioramento dei tempi di caricamento della schermata iniziale, pari al 50% in fase di avvio e del 30% in uscita dai giochi. Al tutto si aggiunge un taglio drastico alla memoria richiesta: secondo quanto rivelato dalle stime, si tratta di una diminuzione del 40%, sebbene non sia stato confermato se di tali avanzamenti tecnologici potranno beneficiare anche le vecchie console.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963