APP

Nuovo Google Foto: come cambia l'applicazione

Google Foto riceve un aggiornamento importante da parte di Google e cambia completamente faccia. Nuove sezioni e nuove funzionalità

Dopo cinque anni è tempo di cambiare e di diventare grandi. Per questo motivo Google ha annunciato la nuova versione di Google Foto, l’app presente di default su ogni smartphone Android per la gestione dei video e delle immagini presenti sulla memoria. Google Foto è diventata oramai un’app di cui gli utenti non possono fare a meno: permette di eliminare foto venute male, oppure di categorizzare i tanti contenuti multimediali che si scaricano dalle app di messaggistica.

La nuova app Google Foto cambia approccio: non è solamente l’app prediletta per le foto scattate ogni giorno, ma è soprattutto l’applicazione ideale per gestire i ricordi. Da oramai qualche mese è presente la sezione Ricordi che mostra tutte le immagini scattate lo stesso giorno di molti anni fa. Ora questa sezione viene potenziata per dare la possibilità agli utenti di rivivere il passato e i momenti belli vissuti con la propria famiglia, amici e parenti. L’aggiornamento con tutte le novità di  Google Foto inizierà a essere rilasciato dalla prossima settimana.

Google Foto, come cambia l’interfaccia utente

Un vero e proprio restyling quello subito da Google Foto. L’interfaccia utente dell’applicazione cambierà faccia con il nuovo aggiornamento. Nella home saranno presenti tre diverse sezioni: Foto, Ricerca e Libreria.

La sezione Foto raccoglierà tutte le immagini e i video presenti sulla memoria dello smartphone. Per capirci, si tratta della stessa schermata che si vede adesso quando si apre l’applicazione. Google ne ha cambiato leggermente l’impostazione: le anteprime dei contenuti sono più grandi, i video partono in autoplay e c’è meno spazio bianco tra una foto e l’altra.

La sezione Ricerca, invece, permette di trovare facilmente le persone e i luoghi nei quali sono state scattate le immagini. Google Foto integrerà anche una mappa interattiva per vedere in quale città è stata scattata una determinata foto. Affinché questo strumento funzioni è necessario che sia attiva la geolocalizzazione durante lo scatto.

Il tab Libreria, invece, sarà una sorta di raccoglitore: all’interno troveremo gli Album, le immagini preferite, l’Archivio e il Cestino. Inoltre, sarà disponibile anche il servizio che permette di stampare le immagini scattate con lo smartphone.

Google Foto, i Ricordi al centro dell’app

Ricordi è una funzione di Google Foto che è stata introdotta lo scorso autunno e ha riscosso subito un grande successo. Con Ricordi è possibile scoprire quale immagini sono state scattate nello stesso giorno in anni differenti. Ora lo strumento viene potenziato con nuove funzionalità pensate per far rivivere agli utenti tutti i loro momenti più felici.

Google Foto, anche un nuovo logo

Per completare il lavoro, Google ha anche presentato il nuovo logo di Google Foto. Rispetto a quello precedente è più stilizzato e più in linea con lo stile moderno.

Quando arriva il nuovo Google Foto

Il rilascio dell’aggiornamento di Google Foto comincerà a inizio luglio. Pochi giorni e tutti avranno la nuova versione dell’app.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963