nissan qashqai Fonte foto: Nissan
SMART EVOLUTION

La tecnologia sale in auto: nuovo Nissan Qashqai

Il nuovo SUV Crossover della casa giapponese alza il livello tecnologico della categoria con nuove motorizzazioni, ADAS e infotainment di ultima generazione.

Giuseppe Croce Giornalista

Peppe Croce, giornalista dal 2008, si occupa di device elettronici e nuove tecnologie applicate al mondo automotive. È entrato in Libero Tecnologia nel 2018.

La tecnologia ha cambiato profondamente il modo in cui viaggiamo e ci spostiamo in auto: sempre più sistemi di sicurezza e infotainment sono oggi presenti nelle auto nuove, con la parte elettronica che è spesso oggetto di grandi evoluzioni nel passaggio da una generazione all’altra di un modello. L’ultimo esempio di questa tendenza è il nuovo SUV-Crossover di Nissan: Qashqai 2021.

Il modello è cambiato in tutto, sia da punto di vista meccanico che da quello elettronico, pur mantenendo la continuità con la sua storia precedente. Dal punto di vista meccanico l’auto è costruita sulla nuova piattaforma CMF-C, molto più robusta e sicura della precedente generazione. La CMF-C è anche più leggera ma, grazie all’uso di acciaio ad altissima resistenza, è più rigida del 41%. Il comfort però non ne risente, grazie ai nuovi ammortizzatori e al nuovo sterzo. Il risultato è un crossover bello e tecnologico, spazioso, confortevole e dalle dotazioni premium nonostante il prezzo accessibile.

Nuovo Nissan Qashqai: come è fatto

Nissan Qashqai è arrivato alla terza generazione e, come le due precedenti, è stato disegnato nel Nissan Design Europe Center di Londra. Lo stile rimane tipicamente europeo ed è caratterizzato da linee della carrozzeria più affilate e nette, che rendono l’auto ancora più muscolosa.

La linea di cintura, cioè il punto delle portiere dal quale partono le superfici vetrate, è più marcata per accentuare ancor di più il senso di forza e robustezza trasmesso da questo crossover. Per la prima volta su Qashqai sono disponibili cerchi in lega da 20 pollici.

Nuovo Nissan Qashqai: la tecnologia

Se fuori si fa notare per le forme, dentro Nissan Qashqai si fa apprezzare per la tanta tecnologia presente. Ad arricchire ancor di più un abitacolo già reso confortevole dai materiali di livello premium, c’è infatti tanta elettronica. A partire dal nuovo display da 9 pollici che permette al guidatore di accedere al navigatore, al sistema di intrattenimento e alle impostazioni principali.

Il secondo display TFT multifunzione da 12,3 pollici, comandato direttamente dai tasti sul volante, può essere configurato sia per la navigazione che per l’intrattenimento e può mostrare gli aggiornamenti sul traffico o le informazioni sull’auto.

Un terzo display da 10,8 pollici, di tipo HUD (Head Up Display), proietta sul parabrezza informazioni sulla navigazione, sul traffico o sui sistemi di assistenza alla guida.

Il sistema NissanConnect è compatibile sia con Android Auto che con Apple CarPlay (anche in modalità wireless), con Amazon Alexa e con Google Assistant e, tramite l’app per smartphone, è possibile gestire a distanza vari comandi tra i quali il clacson, le luci, l’apertura e la chiusura delle porte.

Ancora più evoluta la tecnologia finalizzata alla sicurezza di guida (ADAS Advanced Driver Assistance Systems) del sistema Nissan ProPILOT che include, tra gli altri, il sistema Intelligent Cruise Control, la frenata di emergenza automatica (con riconoscimento automatico di pedoni e ciclisti), l’avviso di rischio collisione frontale, l’avviso di superamento della corsia con monitoraggio dell’angolo cieco, la rilevazione dell’attenzione del guidatore (per evitare distrazioni e colpi di sonno), il riconoscimento dei segnali stradali e la frenata automatica durante la retromarcia.

Nuovo Nissan Qashqai: i motori e la gamma

Tanta tecnologia anche nelle motorizzazioni del nuovo Crossover di Nissan, che offre un sistema ibrido leggero (“Mild Hybrid“) a 12V che abbina ad un motore turbo benzina principale un secondo motore elettrico che permette di abbassare le emissioni di CO2 e i consumi pur mantenendo alta la potenza: si parte da 140 CV (e si arriva a 158 CV) nonostante il motore termico sia da appena 1.300 centimetri cubici. Valori impensabili fino a qualche anno fa.

In futuro si aggiungerà una versione ibrida e-POWER, con un motore elettrico che muove le ruote alimentato da una batteria a ioni di litio ricaricata da un motore a benzina non collegato alle ruote.

Tutta questa tecnologia è’ già in vendita con la Premiere Edition esclusiva versione a edizione limitata con una ricca dotazione tecnologica e di ADAS, pre-ordinabile direttamente sul sito Nissan.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963