obe Fonte foto: Machina
SMART EVOLUTION

OBE, i nuovi gamepad sono magliette smart da indossare

Realizzata da una startup, la maglietta include un sistema di sensori che rende l'esperienza virtuale della persona che la indossa più profonda

Le ultime novità tecnologiche ruotano principalmente attorno alla realtà virtuale, che rappresenta il prossimo terreno su cui le principali aziende hi-tech si metteranno alla prova. Un ruolo importante in questo settore verrà giocato anche dalle idee innovative di alcune startup. Come nel caso di OBE, una maglia smart che si collega con un visore VR.

Il dispositivo, che è stato messo a punto da una realtà emergente chiamata Machina, in realtà è un insieme di sensori, posizionati in più punti sull’indumento intelligente, che permettono di tracciare i movimenti della persona che li indossa. OBE è nata con l’idea di migliorare l’esperienza virtuale, rendendola ancora più immersiva. E l’obiettivo, a cui punta il device, è specificato nel suo stesso nome. OBE, infatti, è l’acronimo di Out of Body Experience, che in italiano potrebbe essere tradotto in “esperienza extracorporea“. Il device di Machina, che ancora non è pronto per essere lanciato sul mercato, è stato progettato per funzionare con i visori VR per smartphone, come ad esempio i Gear VR.

Caratteristiche OBE

OBE, grazie ai diversi sensori che ospita, punta a fornire un livello superiore, diciamo più profondo, di realtà virtuale. La maglietta di Machine ha in tutto quattro sensori, i quali operano come delle porte su cui aggiungere diversi moduli da usare, poi, durante l’esperienza virtuale. I sensori sono posizionati principalmente a ridosso di tre zone del corpo: sotto il collo, sul petto e sui polsi. Uno degli aspetti più caratterizzanti del dispositivo di Machina è il fatto che coniuga la tecnologia con l’esigenza delle persone di avere a disposizione sistemi più discreti e meno invasivi per catapultarsi nella realtà virtuale. Oltre alla maglietta, infatti, i sensori possono essere attaccati a una giacca esteticamente molto bella, lanciata dalla startup nel 2016.

Data di uscita

Come dicevamo, il sistema di Machina non è ancora pronto. L’azienda, comunque, sembra essere vicina alla presentazione della maglia intelligente che, salvo sorprese, sarà lanciata sul mercato entro la fine dell’anno.

Contenuti sponsorizzati