microsoft office Fonte foto: Wachiwit / Shutterstock.com
TECH NEWS

Office, addio alla barra multifunzione, arrivano i nuovi comandi

La barra multifunzione di Office potrebbe essere sostituita da nuovi comandi: Microsoft punta a una rivoluzione grafica del programma

Una grande e fissa barra multifunzione da cui accedere a strumenti e funzioni con un semplice clic: questo è Microsoft Office, anzi era. La compagnia di Bill Gates sta portando avanti una vera e propria rivoluzione per tutta la suite di programmi che fanno parte di Office, sia a livello grafico che funzionale.

A guidare il rinnovamento di Office è il Fluent Design, con un cambiamento sia per le icone che per le grafiche, che saranno più sfumate. Inoltre, Microsoft lavora all’introduzione di una modalità scura per ogni programma che fa parte della Suite, per fornire una migliore esperienza utente. La barra multifunzione, di conseguenza, cambierà totalmente aspetto, ma soprattutto diventerà adattiva e potrà essere spostata all’interno della schermata nel punto in cui potrebbe essere più comoda e funzionale per soddisfare le esigenze degli utenti.

Microsoft Office, novità in arrivo

A pubblicare un video sulle nuove caratteristiche e funzionalità della suite Office è Jon Friedman, capo progettazione di Microsoft Office. L’obiettivo degli sviluppatori è rendere ancora più fluida e intuitiva l’esperienza degli utenti. Oltre alle novità grafiche, come appunto icone rinnovate e spostamento della barra multifunzione, si offriranno anche nuovi strumenti, come ad esempio uno strumento di ricerca unificata in tutta la suite Office. La rivoluzione di Microsoft non riguarda solamente la versione desktop dei programmi, ma anche quella mobile. Gli sviluppatori lavorano per creare anche sui dispositivi Android un’esperienza che sia la migliore per gli utenti e la più completa.

Se quindi Microsoft ha già iniziato a lavorare alla sua rivoluzione di Office, avendo delineato già le principali novità da inserire e implementare, non è ancora chiaro quando una versione ufficiale sarà pronta all’uso. Molto probabilmente ci vorrà ancora tempo prima che il cambiamento arrivi, forse anche entro due anni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963