irlanda Fonte foto: Shutterstock
VIDEOGIOCHI

Oggi è possibile visitare l’Irlanda da casa con un videogioco

La collaborazione tra Ubisoft e Tourism Ireland ha trasferito in Assassin's Creed: Valhalla tutto il fascino irlandese

Fino a qualche anno fa sarebbe stato impossibile, da catalogare come fantascienza senza esitazioni. E invece il progresso tecnologico è stato capace in pochi anni di farci visitare qualsiasi anfratto del mondo solamente con uno schermo e una connessione ad internet, o in questo caso con un videogioco ben realizzato.

Del resto il nome Assassin’s Creed è da anni un riferimento assoluto per i videogiocatori di tutto il mondo, e il dodicesimo capitolo della saga – Assassin’s Creed: Valhalla – ha spostato tanto più in là l’asticella da essere addirittura oggetto di un articolo approfondito di Tourism Ireland, l’organizzazione che si occupa di promuovere il turismo nella regione di Oscar Wilde e James Joyce. “I paesaggi magici dell’Irlanda, la ricca storia vichinga e i miti e il folklore gaelici raggiungono un pubblico completamente nuovo" titola Tourism Ireland nell’articolo in cui spiega il motivo per cui Assassin’s Creed: Valhalla è più di un semplice videogioco.

Il legame tra Irlanda e Assassin’s Creed: Valhalla

La straordinaria rappresentazione fornita da Assassin’s Creed: Valhalla è frutto della collaborazione tra Ubisoft, la casa di produzione del videogioco, e Tourism Ireland, collaborazione che ha finito per evidenziare i paesaggi ultraterreni della destinazione, la ricca cultura e gli affascinanti miti e folklore che caratterizzano Wrath of the Druids, la prima maggiore espansione del videogioco.

Così, mentre i vacanzieri devono pazientare ancora un po’ prima esplorare in lungo e in largo i paesaggi irlandesi di persona per via della pandemia di Covid-19, i fan della serie Assassin’s Creed attraverso il dodicesimo capitolo della saga Valhalla e l’espansione Wrath of the Druids possono visitare virtualmente l’Irlanda ed ammirarne i paesaggi.

La storia è ambientata circa 80 anni dopo la prima incursione vichinga in Irlanda e quattro decenni dopo che i vichinghi si stabilirono per la prima volta a Dublino. Al tempo dei Vichinghi, Dublino era un vivace porto commerciale, quindi la città, piena di nemici e alleati, è il fulcro del gioco.

I giocatori si imbattono in paesaggi incredibili come la famosa Giant’s Causeway nella contea di Antrim. Questa meraviglia geologica è un patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è immersa nella leggenda di Fionn mac Cumhaill, che era a capo di un’antica banda di guerrieri chiamata Fianna.

Tra gli altri luoghi degni di nota, che appaiono nel videogioco, c’è la montagna di Ben Bulben nella contea di Sligo, legata da sempre a una serie di leggende celtiche e a uno dei più grandi poeti irlandesi, W.B Yeats.

“L’eredità vichinga e la miriade di miti celtici in Irlanda erano assolutamente perfetti per Wrath of the Druids, la nostra prima espansione di AC Valhalla", afferma Fabian Salomon di Ubisoft.

E aggiunge: "Abbiamo lavorato con esperti per garantire l’accuratezza della storia e ci siamo impegnati molto per rendere questa Espansione il più autentica ed interessante possibile. Con una profonda esplorazione narrativa, tutte le nuove funzionalità che i giocatori possono provare e i fantastici luoghi vichinghi e celtici da esplorare, crediamo che il prodotto finale non solo sarà in grado di entusiasmare il pubblico, ma renderà giustizia all’incredibile storia e mitologia dell’Irlanda".

Assassin’s Creed Valhalla – PlayStation 4

Assassin’s Creed Valhalla – PlayStation 4


Assassin’s Creed Valhalla – PlayStation 5

Assassin’s Creed Valhalla – PlayStation 5


Assassin’s Creed Valhalla – Xbox

Assassin’s Creed Valhalla – Xbox

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963