bandiera cio Fonte foto: Creative Photo Corner / Shutterstock.com
HOW TO

Olimpiadi invernali 2026: come seguire assegnazione in TV e streaming

Oggi si decide l'assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026. In lizza: Italia (Milano - Cortina) e Svezia (Stoccolma - Are). Come vedere l'evento in streaming

24 Giugno 2019 - Oggi è il grande giorno: al CIO si decide l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026. Due le proposte in lizza: Milano – Cortina e Stoccolma – Are. L’Italia spera di tornare a ospitare un grande evento internazionale dopo il successo dell’Expo 2015, mentre Stoccolma ha dalla sua un ottimo sistema di trasporto e la voglia di organizzare le Olimpiadi dopo oltre un secolo dall’ultima volta.

Per spingere la candidatura italiana è sceso in campo anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha registrato un breve video di due minuti spiegando i motivi per cui la scelta italiana è la migliore. Per l’Italia sarebbe un’ottima opportunità per ottenere fondi da investire in infrastrutture e servizi per i cittadini e un modo per rilanciare l’economia e attrarre nuovi turisti. Le votazioni inizieranno alle ore 16:00, mentre la proclamazione del vincitore sarà alle ore 18:00.

L’evento verrà seguito sia in diretta televisiva sia dalla RAI sia da Sky. Per vedere in TV l’assegnazione delle Olimpiadi invernali del 2026 bisogna sintonizzarsi dalle ore 18:00 su RaiSportHD +, su Rai 2 o su SkySport 24. C’è anche la possibilità di seguire l’esito delle votazioni in diretta streaming su RaiPlay e su SkyGo.

Quali sono le città in lizza per l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026

Alla fine sono rimaste solamente Milano-Cortina (Italia) e Stoccolma – Are (Svezia) a sfidarsi per l’assegnazioni delle Olimpiadi invernali del 2026. Tutte le altre città che avevano espresso l’interesse per organizzare le Olimpiadi invernali si sono via-via ritirate a causa di referendum consultativi che hanno espresso parere negativo oppure per mancanza di fondi.

L’Italia ha già ospitato tre volte un’Olimpiade: nel 1956 le Olimpiadi invernali a Cortina, nel 1960 le Olimpiadi estive a Roma e nel 2006 le Olimpiadi invernali a Torino. L’assegnazione dell’evento all’Italia sarebbe un attestato di stima nei confronti delle capacità organizzative del Bel Paese. La Svezia, invece, ha ospitato le Olimpiadi (estive) solamente una volta nel lontano 1912. Negli ultimi 30 anni si è candidata sette volte per organizzare le Olimpiadi invernali o estive, ma senza successo.

Assegnazione Olimpiadi invernali 2026: gli orari

La mattina del 24 giugno è dedicata alla presentazione delle candidature delle due città: la delegazione italiana e quella svedese hanno circa un’ora di tempo per illustrare i propri progetti. Nella presentazione italiana c’è anche un video del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Alle 16:00 ci sarà l’inizio delle votazioni per l’assegnazione delle Olimpiadi invernali del 2026, mentre alle 18:00 ci sarà la proclamazione della città ospitante da parte del presidente del CIO Thomas Bach.

Inizio votazioni assegnazione Olimpiadi invernali 2026: 24 giugno ore 16:00.

Esito votazioni assegnazione Olimpiadi invernali 2026: 24 giugno ore 18:00.

Come si assegnano le Olimpiadi invernali 2026

Per avere l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 è necessario ottenere il 50% + 1 dei voti. I membri votanti del CIO sono 95, ma bisogna escludere i membri italiani (sono 3 in totale), quelli svedesi (sono 2), il presidente Thomas Bach e 3 membri sospesi. A questi dovrebbero aggiungersi altre tre persone che saranno assenti: il Granduca del Lussemburgo, il principe ereditario del Buthan Jigyel Ugyen Wangchuck, e l’atleta slovacca Danka Bartekova impegnata nei Giochi Olimpici Europei. Quindi in totale le persone che voteranno oggi per l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 saranno 83: per la maggioranza serviranno 42 voti.

Come seguire in diretta TV l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026

Un evento così importante merita la diretta televisiva. E infatti la RAI garantisce una copertura quasi completa dell’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026. Su RaiSport+ HD la diretta televisiva inizierà alle 13:45, mentre alle 18:00 partirà la diretta dell’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 su Rai 2 con l’esito delle votazioni da parte del presidente del CIO Bach. Anche Sky seguirà l’evento con il proprio canale all news SkySport 24: alle 18:00 verrà trasmesso in diretta l’assegnazione.

Come guardare in diretta streaming l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026

Se non siete in casa, avete la possibilità di vedere l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 in diretta streaming su RaiPlay e su SkyGo.

Per guardare l’evento su RaiPlay bisogna essere registrati alla piattaforma e utilizzare un dispositivo supportato. Lo streaming dell’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 è disponibile sia su RaiSport+ HD sia su Rai 2. Per accedere ai due canali, basta cliccare sul banner dedicato presente all’interno della sezione Dirette.

Se siete abbonati a Sky, potete seguire in streaming l’assegnazione delle Olimpiadi invernali del 2026 su SkyGo, la piattaforma on demand dell’emittente satellitare. Per utilizzare SkyGo è necessario essere registrati al sito di Sky. Per seguire l’evento in streaming dovete cliccare su Canali Tv e poi selezionare SkySport 24: nel giro di pochi secondi partirà lo streaming del canale. La diretta partirà alle 18:00