palm-smartpohne-mini Fonte foto: Web
SMART EVOLUTION

Palm, il mini-smartphone Android completo di tutto

Palm lancia un mini-smartphone con schermo da 3,3 pollici, processore Snapdragon 435, 4GB di RAM e 32GB di memoria interna. In arrivo a un prezzo di 451 euro

20 Giugno 2019 - Palm è un marchio che ha scritto la storia della telefonia: fu una delle prime a lanciare dei telefonini intelligenti in grado di offrire più della semplice possibilità di fare delle chiamate. Dopo varie peripezie e passaggi di mano, Palm torna a far parlare di sé grazie a uno smartphone molto particolare: è grande solo 3,3 pollici. In un periodo storico in cui le aziende fanno a gara per diminuire le cornici e aumentare le dimensioni dello schermo (lo standard prevede un display di almeno 6 pollici), Palm va controcorrente e lancia anche in Europa uno smartphone che farà felici coloro che sono alla ricerca di un dispositivo maneggevole e semplice da usare.

Il mini-smartphone di Palm monta il sistema operativo Android ed è completo di tutto. Ha due fotocamere (una anteriore e una posteriore), lo sblocco con il viso, la batteria dura più di un giorno e non ha problemi a supportare nessun tipo di applicazione grazie all’architettura hardware basata sul chipset Snapdragon 435. Lo smartphone Palm, dopo aver fatto il suo debutto negli Stati Uniti, è stato portato in Europa da Vodafone e nei prossimi mesi potrebbe essere disponibile anche in Italia.

Smartphone Palm, la scheda tecnica

Non è un top di gamma e le dimensioni non potrebbero permetterlo, ma lo smartphone realizzato da Palm (azienda ora di proprietà della cinese TCL) si difende piuttosto bene ed è in grado di assicurare delle buone prestazioni. A bordo troviamo il chipset Snapdragon 435 supportato da 3GB di RAM e da 32GB di memoria interna, non espandibile.

Lo schermo, come anticipato, è da 3,3 pollici con risoluzione HD. Nella parte posteriore troviamo una fotocamera da 12 Megapixel accompagnato dal flash LED. Nella parte frontale, invece, c’è un sensore fotografico da 8 Megapixel che può essere utilizzato anche per lo sblocco facciale. La batteria è da 800mAh e assicura un’autonomia di circa un giorno. La ricarica non è velocissima: più di un’ora per avere il 100% di batteria. Arriverà sul mercato con il sistema operativo Android Oreo 8.1.

Le dimensioni rendono lo smartphone Palm perfetto se si è alla ricerca di un dispositivo facile da utilizzare con una sola mano e soprattutto comodo da portare in tasca. Può essere un’ottima scelta come secondo smartphone da usare durante un momento di relax

Smartphone Palm, data di uscita e prezzo

Dopo il debutto sul mercato statunitense, il cellulare Palm arriva anche in Europa grazie a Vodafone. Per il momento è prevista la commercializzazione in Germania, Regno Unito e Spagna, ma non è escluso che venga lanciato anche in Italia. Il prezzo di lancio dello smartphone Palm è di 451 euro, decisamente alto rispetto a quanto offre il mercato in questo momento storico.

Contenuti sponsorizzati