Finstagram Fonte foto: Shutterstock

Perché non vedi più il numero like Instagram

17 Luglio 2019 - Addio al numero like di Instagram. Anche se al momento dovrebbe trattarsi di una “semplice” sperimentazione, la galassia degli influencer italiani è in subbuglio. Dopo il Canada, il nostro Paese diventa uno dei primi a vedere l’eliminazione del conteggio dei like sotto i vari post di Instagram. Una novità introdotta in queste ultime ore e che, immancabilmente, ha già scatenato una ridda di reazioni online.

A volerla dire tutta, non si tratta di una novità tout court. Al momento del lancio della sperimentazione canadese, infatti, da Instagram avevano chiarito che l’eliminazione sarebbe potuta arrivare ben presto anche in altre nazioni con un obiettivo ben preciso: smontare la dittatura dei cuoricini. “Vogliamo aiutare le persone a porre l’attenzione su foto e video condivisi e non su quanti Like ricevono”, dice Tara Hopkins, Head of Public Policy EMEA di Instagram. “Vogliamo che Instagram sia un luogo dove tutti possano sentirsi liberi di esprimersi”. Insomma: lo scopo è quello di creare una community migliore e maggiormente partecipativa, ma al momento le reazioni non sono tutte positive.

Numero like Instagram: cosa sta succedendo e cosa cambierà

Come annunciato da Mark Zuckerberg nel corso dell’F8 2019 di San Josè, il contatore dei like è stato eliminato anche in Italia. Evidentemente l’esperimento condotto in Canada ha prodotto risultati positivi, consentendo al social fotografico per eccellenza di raggiungere gli scopi prefissi.

A dir la verità, però, i like di Instagram non sono spariti del tutto. Mentre gli utenti non potranno più vederli (o, almeno, sarà così fino a che la sperimentazione si concluderà e verrà considerata negativamente), chi carica foto e video sulla piattaforma social di proprietà di Facebook continuerà a visualizzarlo normalmente.

In questo modo è possibile ottenere un doppio risultato. Come sperato dalla Hopkins, gli utenti potranno concentrarsi sulla bellezza della foto e non sul numero di like che ha raccolto. Da un altro lato, però, i creators potranno continuare a sapere quali sono le foto e i video che raccolgono il maggior numero di cuoricini, così da poter “calibrare” al meglio la loro content strategy.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963