Tim Cook Fonte foto: John Gress Media Inc / Shutterstock.com
TECH NEWS

Perché Tim Cook è diventato Tim Apple su Twitter

Perché Tim Cook ha modificato il suo nome su Twitter diventando Tim Apple? Tutta colpa di Donald Trump. Scopri cosa è successo

11 Marzo 2019 - Il CEO di Apple Tim Cook ha modificato il suo nome su Twitter. Ora si chiama Tim Apple, e molti si chiedono il motivo di questo gesto. Si è immedesimato troppo con l’anima della sua azienda? Niente di tutto questo: il motivo è legato a un colloquio con il Presidente degli Stati Uniti.

Durante un meeting dell’American Workforce Policy Advisory Board, incentrato su importanti temi legati a lavoro, sviluppo e innovazione, Donald Trump ha chiamato Tim Cook, Tim Apple confondendo quindi il suo vero cognome con il nome dell’azienda che dirige. Il CEO non ha corretto Trump sul momento, permettendogli di terminare il discorso senza interruzioni. Sembrava quindi che il lapsus fosse caduto nel dimenticatoio, ma poche ore dopo, Tim Cook ha stupito tutti. Ha cambiato il nome dell’account Twitter, trasformandolo in Tim Apple. Il gesto ha suscitato l’ilarità di tutti gli utenti e ha fatto il giro del web.

Donald Trump elogia Tim Cook ma confonde il suo nome

Donald Trump è spesso oggetto di meme e battute virali in giro per il web. Ma questa volta, l’utenza si è scatenata per un motivo preciso.

Mercoledì 6 marzo, il comitato dell’American Workforce Policy Advisory Board voluto da Trump, si è riunito presso la Casa Bianca. Il gruppo di lavoro conta 25 membri, tra cui Tim Cook e anche la secondogenita del presidente Ivanka Trump. Durante la cerimonia, il Presidente degli Stati Uniti ha elogiato il colosso tecnologico per i traguardi che ha fatto raggiungere all’America e anche per gli importanti investimenti nell’educazione, ed in particolare nello studio del coding, rivolti a bambini e ragazzi. Donald Trump preso dal suo importante discorso di ringraziamento ha finito per confondere il nome del CEO Apple, che nelle sue parole è diventato appunto Tim Apple. L’errore è stato minimo, ma tanto è bastato a scatenare l’ironia della rete: la notizia è rimbalzata in diversi social e siti web. E naturalmente non sono mancati video sottotitolati o rallentati proprio nel momento in cui Trump pronunciava il fatidico lapsus. Anche Ivanka Trump ha giocato sull’errore fatto dal padre con un divertente tweet.

Come ha reagito il CEO di Apple?

Sul momento, il CEO di Apple non ha replicato né corretto il Presidente degli Stati Uniti; ma poche ore dopo ha modificato il suo nome su Twitter. Al posto del suo cognome ha inserito il logo del suo brand: la famosa mela morsa in un lato. La modifica si può visualizzare chiaramente nell’interfaccia web del social network, oppure negli iPhone e iPad per gli usa l’app mobile.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963