pes 2020 Fonte foto: Konami
TECH NEWS

PES 2020 Juventus Edition vs Inter Edition: qual è la più venduta

Juventus e Inter si sfidano sui videogame con le due versione speciali prodotte per eFootball PES 2020. Ecco quale edizione sta vendendo di più

17 Settembre 2019 - Inter o Juventus? La sfida tra le due storiche squadre italiane si sposta dai campi di calcio per materializzarsi all’interno dell’ultima edizione di PES 2020. Secondo una fonte interna a GameStop, la celebre catena dedicata al mondo dei videogame, la versione dedicata alla Vecchia Signora di Pro Evolution Soccer 2020, ovvero PES 2020 Juventus Edition ha totalizzato vendite superiori del 130% rispetto allo stesso titolo dedicato però alla squadra meneghina, PES 2020 Inter Edition.

Non c’è che dire, un ottimo risultato per la partnership esclusiva siglata tra eFootball PES 2020 e la Juventus in grado di rilanciare in grande stile le vendite del simulatore calcistico della Konami. Magra consolazione per l’acerrimo competitor FIFA 2020 dove i fan della squadra bianconera dovranno accontentarsi del Piemonte Calcio (nome fittizio dato alla Juventus), sebbene i nomi dei calciatori rimarranno quelli reali.

PES 2020: finalmente disponibile

PES 2020 è già uscito ed è ufficialmente disponibile dal 10 settembre con l’inedito nome eFootball PES 2020 per PS4, Xbox One e PC. Il titolo può essere acquistato negli store online e fisici, in versione digitale o classica. Oltre alle edizioni normali, sono state realizzate delle versioni speciali dedicate alla Juventus e all’Inter occorrono 70,98 euro. Nello store Microsoft il titolo per il PC in versione digitale costa 59,99 euro in versione standard e 79,99 euro per la Legend Edition. Stesso “trattamento” prezzi per la versione digitale per PS4 sul PlayStation Store. La Legend Edition, per ora può essere acquistata solo in versione digitale e include: un Giocatore PES Legend, Ronaldinho 2019, Lionel Messi in prestito per 10 partite, Agente Premium (3 giocatori) per 30 settimane e, infine, 3 rinnovi contratto giocatore per 30 settimane.

PES 2020, le novità

Quest’anno eFootball PES 2020 punta tutto sulla Master League e sulla modalità carriera che ha decretato il successo del celebre videogioco della Konami e dove sono richieste tecniche e abilità particolari per motivare i giocatori e spingere la propria squadra a vincere il titolo iridato. L’azienda giapponese si è concentrata maggiormente sulla costruzione delle trame e delle strategie di gioco come accade nel calcio reale. In più, la casa giapponese ha lavorato sulla fisica della palla e sull’intelligenza artificiale per rendere più realistici i movimenti della difesa e dei giocatori senza palla introducendo il cosiddetto “Finesse Dribbling“.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963