inter pro evolution soccer Fonte foto: Konami
VIDEOGIOCHI

PES 2021 addio a Milan e Inter, ecco come si chiameranno le due squadre

In Pro Evolution Soccer 2021 non ci saranno né Inter né Milan, al loro posto due squadre inventate da Konami

Tempo di grandi annunci e cambiamenti per Pro Evolution Soccer, il videogame calcistico sviluppato da Konami. L’azienda giapponese ha presentato ufficialmente la nuova versione eFootball PES 2021 che per la prima volta sarà un semplice season update, ossia un aggiornamento delle rose e degli stadi rispetto alla versione dello scorso anno. Per vedere il nuovo PES bisognerà aspettare la versione 2022, la prima pensata appositamente per le console next-gen.

Ma le novità non finiscono qui. Konami infatti ha anche annunciato la fine della partnership con Milan e Inter. Questo comporta un cambiamento piuttosto importante: le due squadre non saranno presenti con i loro nomi su PES 2021, ma al loro posto ci saranno due squadre completamente inventate. Così come diverse saranno le magliette ufficiale. Nessun cambiamento, invece, per quanto riguarda i nomi dei giocatori. Nessun Lokoko e nessun Leutira Mortinez: i nomi saranno quelli ufficiali. Ora sono usciti anche i nomi che Konami sembra aver scelto per le due squadre: Lombardia NA (Inter) e Milano RN (Milan). Ecco cosa significano.

Milan e Inter cambiano nome in PES 2021: ecco come si chiameranno

In una nota rilasciata alla stampa Konami ha fatto sapere di non aver rinnovato la partnership con Inter e Milan: “Il nostro contratto di licenza con FC Internazionale e con AC Milan non verrà rinnovato. La rappresentanza del club non sarà influenzata in eFootball PES 2020. Ciò non influirà sui giocatori myClub acquisiti, che potranno essere utilizzati normalmente“. Questa novità porta con sé diversi cambiamenti in PES 2021. Il più importante è sicuramente la non presenza di Inter e Milan con il loro nome ufficiale.

Al loro posto ci saranno Lombardia NA, dove NA sta per Nerazzurri, e Milano RN, dove RN sta per Rossoneri. Anche lo stemma e le magliette saranno inventate direttamente dagli sviluppatori. Una cosa molto simile era accaduta anche lo scorso anno con Fifa 20, ma in quel caso colpiva la Juventus. I bianconeri, infatti, hanno firmato lo scorso anno una partnership esclusiva con con Konami e Fifa non ha potuto utilizzare il nome ufficiale della Juventus, sostituito con Piemonte Calcio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963