phonesoap-come-funziona Fonte foto: Shutterstock
SMART EVOLUTION

Phonesoap, lava e disinfetta il tuo smartphone senz'acqua

Phonesoap 2.0 è uno sterilizzatore per smartphone che elimina ogni batterio utilizzando i raggi ultravioletti. Si adatta a tutti i telefonini

26 Ottobre 2017 - Secondo diversi studi uno smartphone e la sua cover portano più batteri di un sedile di un treno o di un autobus. Questo perché usiamo costantemente il nostro dispositivo per tutto il giorno, anche con le mani sporche, e lo appoggiamo su qualsiasi superficie. Ecco allora uno strumento economico per pulire il nostro device.

Si tratta di Phonesoap 2.0, una custodia temporanea per smartphone che racchiude nella sua interezza il dispositivo: a vederlo da fuori sembra una scatola per occhiali eppure in pochi minuti ripulirà dai batteri il nostro telefonino. Ovviamente la custodia pulente non usa l’acqua ma i raggi UV per eliminare ogni impurità presente nel cellulare. Inoltre il Phonesoap 2.0 funziona anche da power bank. Mentre lasciamo il telefono a pulire la custodia ricaricherà il device. L’accessorio, in vendita per circa 40 euro, è compatibile con quasi tutti gli smartphone, compresi i nuovi iPhone X e iPhone 8.

Cosa è Phonesoap 2.0

Il Phonesoap 2.0 è in vendita in diverse colorazioni: blu, dorato, argentato, rosa, bianco e nero. E c’è anche una versione per tablet e ebook reader che però costa un po’ di più, circa 100 euro. Pulire lo smartphone con questo accessorio è molto semplice. Per prima cosa rimuoviamo la cover dallo smartphone, se la possediamo.  Poi apriamo la scatola e inseriamo il telefono. A questo punto chiudiamo e aspettiamo che il processo termini. Allo sterilizzatore bastano pochi minuti per rimuovere ogni tipo di batterio. Una volta terminato il processo con il telefono il consiglio è quello di pulire con Phonesoap 2.0 anche la cover in modo da eliminare ogni batterio.

Contenuti sponsorizzati