pixel 5G Fonte foto: Jose Antonio Ponton / Twitter
ANDROID

Pixel 5S, lo smartphone di Google che nessuno aveva previsto

Inaspettatamente un leaker su Twitter posta due nuove fotografie di un nuovo smartphone prodotto da Google. Ecco i dettagli

Il mese scorso gli smartphone Pixel 4A 5G e Pixel 5 sono apparsi uno a fianco all’altro, accompagnati da una dettagliata scheda tecnica. Esperti e utenti non prevedevano dunque la fuga di nuove notizie su questa gamma. Eppure nella notte del 9 settembre su Twitter è apparso un post che fa riferimento al Pixel 5S.

Jose Antonio Ponton, conduttore radiofonico messicano, è il leaker che ha postato sui social due immagini legate proprio al dispositivo Google. Le fotografie mostrano sia la parte anteriore sia il retro dello smartphone e permettono di conoscere meglio alcune sue caratteristiche. Per esempio, è ben visibile la sua forma e il design. Nella parte posteriore ci sono degli adesivi ricchi di informazioni, oltre i quali è possibile notare una trama di linee bianche che attraversa la scocca completamente nera opaca. Queste sono solo alcune delle particolarità che emergono da questa nuova indiscrezione. Vediamo cosa sappiamo finora del nuovo device.

Google Pixel 5S: cosa rivelano le nuove fotografie?

L’ultimo leak sul dispositivo apre le porte a nuove ipotesi, legate soprattutto alle intenzioni commerciali del colosso di Mountain View. L’ipotesi è voglia proporre il Pixel 5 in due varianti: il Pixel 5S sarebbe quella più performante, che supporta il 5G perché lavora grazie alle reti mmWave, mentre l’altra versione sarebbe pensata per reti più lente, quelle sub-6GHz.

Un altro dettaglio che emerge è legato al comparto fotografico. Nell’immagine che mostra il retro del telefono si vedono perfettamente 3 moduli delle camere e il flash inseriti all’interno di un modulo quadrato ed è presente anche il sensore di impronte digitali nell’area centrale della scocca.

Anteriormente invece è visibile la selfie cam integrata nello schermo in alto a sinistra. Sul display invece vengono mostrate alcune informazioni, in particolare è evidente che il cellulare ha preinstallato il sistema operativo Android 11, chiamato anche Android R, appena rilasciato da Google.

La struttura appare molto sobria: lo smartphone ha un display ampio circondato da una cornice abbastanza fine. Come accennato, il retro nella fotografia è occupato da molte etichette e ciò dimostrerebbe che il modello non è ancora pronto per la vendita.

In particolare, su un adesivo campeggia la scritta “EVT”, acronimo che significa Engineering Validation Test, e segnala che quello è un modello non definitivo.

Ci sono poi altri sticker che segnalano il bisogno di eseguire alcune certificazioni specifiche per il mercato degli Stati Uniti e dell’Europa. Senza queste, il telefono è fermo in fabbrica in attesa di una sorta di “lasciapassare” per il mercato mondiale.

Nonostante la presenza di tutti questi adesivi, sul retro si fa spazio una decorazione composta da una trama geometrica di linee bianche e soprattutto campeggia la G di Google. Per il momento queste sono le uniche indiscrezioni sul nuovo e inatteso Pixel 5S. Ma alcuni già pensano al suo prezzo di lancio.

Quanto costerà il Pixel 5S?

Secondo diverse indiscrezioni, i due telefoni avranno una differenza di prezzosai poco consistente. Il Pixel 5S verrà venduto a 799 dollari mentre il Pixel 5 sarà lanciato a 699 dollari. La data di lancio non è stata ancora confermata ma sarà sicuramente entro il 2020 .

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963