8c9567b8b94b74c94446c792b6147cf6.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Pixel Visual Core, foto più belle su app

E' un co-processore di Google che usa machine learning

(ANSA) – ROMA, 7 FEB – Arriva Pixel Visual Core, un co-processore di Google progettato su misura per i dispositivi Pixel 2 XL. Utilizzando la fotografia computazionale e il ‘machine learning’ migliora la qualità delle immagini nelle app per le foto. Le immagini migliorano su Instagram, WhatsApp e Snapchat. “Voi fate la foto, Pixel 2 XL farà il resto. Le vostre foto saranno luminose, dettagliate e chiare”, spiega Google.

Pixel Visual Core consente anche di far durare di più la batteria del dispositivo. Viene usata una potenza di calcolo aggiuntiva per un’elaborazione che si traduce in immagini migliori. Queste nuove funzionalità sono disponibili per qualsiasi app, gli sviluppatori possono trovare informazioni su Google Open Source.

Gli aggiornamenti, spiega Google, saranno disponibili nei prossimi giorni, insieme ad altri miglioramenti del software di Pixel: basta scaricare l’aggiornamento di febbraio quando apparirà la notifica.

Contenuti sponsorizzati