controller dual shock playstation Fonte foto: Bekir Ugur / Shutterstock.com
TECH NEWS

PlayStation 5, il controller DualShock avrà pulsanti extra

Le immagini di un brevetto appena depositato da Sony solleticano la fantasia dei milioni di gamer che attendono l'uscita della nuova PlayStation

30 Dicembre 2019 - A circa un anno dal debutto della PlayStation 5, previsto per le feste di Natale 2020, Sony ottiene dalla World Intellectual Property Organization (WIPO) la registrazione di un brevetto relativo a un nuovo tipo di controller, che potrebbe equipaggiare proprio la PS5.

Si tratta di un dispositivo molto simile nella forma al DualShock 4, ma che mostra alcune piccole e significative differenze come la presenza di nuovi tasti nella parte posteriore. Come tutti i brevetti anche questo, rilasciato il 26 dicembre, non è detto che diventi realtà. Tuttavia, Sony ha annunciato pochi giorni fa l’arrivo di un ulteriore device, chiamato Back Button Attachment, che aggiunge nuovi tasti al DualShock 4. L’ipotesi più credibile, a questo punto, è che il dispositivo appena brevettato sarà il controller della PS5 mentre l’aggiunta del Back Button Attachment al DualShock 4 permetterà a quest’ultimo di diventare compatibile con la futura console Sony 2020.

Il nuovo controller brevettato da Sony

La parte frontale del controller appena brevettato da Sony è molto simile a quella del DualShock 4: ci sono un pad digitale a sinistra, due stick analogici al centro e i quattro tasti classici a destra. Manca il tasto PlayStation. Al posteriore, invece, ci sono due tasti aggiuntivi che sembrerebbero essere programmabili. Il brevetto riporta diversi tipi di layout del controller, quindi Sony sta ancora studiando la posizione e la funzione migliore per questi due nuovi tasti.

Sarà il controller della PS5?

Questo brevetto precede di un anno esatto il lancio della PlayStation 5, ma non è detto che riguardi proprio il controller della nuova console di Sony. Un dettaglio, ad esempio, sembrerebbe negare questa ipotesi: ha un connettore microUSB e non USB-C. Ciò potrebbe voler dire che in realtà si tratta di un nuovo controller da usare sulla PS4, oppure che la richiesta di brevetto sia stata avanzata prima di scegliere l’USB-C come connessione per il controller della PS5.

La presentazione del Back Button Attachment, infine, lascerebbe pensare che questo nuovo controller sia quello della PlayStation 5, mentre l’upgrade del DualShock 4 servirà a rendere compatibili con la nuova console i controller già esistenti. Oppure, cosa sempre possibile quando parliamo di brevetti, questo nuovo controller non vedrà mai la luce.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963