VIDEOGIOCHI

PlayStation 5 un mese dopo il lancio: cosa è successo nel frattempo

Il 19 novembre la console next-gen PS5 è arrivata sul mercato: cosa è successo a un mese dal lancio tra scorte esaurite, truffe, nuovi giochi e aggiornamenti

E’ ormai passato oltre un mese dal lancio della PlayStation 5 ed è tempo di bilanci. La console next-gen di Sony è arrivata sul mercato globale il 12 novembre e in Italia dal 19 novembre. Le scorte sono andate subito esaurite per la PS5, sia nella versione standard con lettore ottico che Digital Edition.

Tanto clamore e la corsa alla vendita era inevitabile per la console next-gen, che offre un’esperienza di gioco completamente rivoluzionata grazie a caratteristiche tecniche eccezionali, dall’hardware anche se ingombrante al software, che ha già ricevuto il suo primo aggiornamento. Non sono mancati ovviamente problemi, con i truffatori che su eBay hanno venduto al prezzo della console semplici foto agli ignari utenti. Intanto, chi è riuscito ad accaparrarsene una, ha potuto provare i nuovi giochi, remake e titoli con restyling grafico come Demon’s Souls e Marvel’s Spider-Man. Ecco cosa è successo nel frattempo.

PS5: ordini e preordini esauriti tra le scuse di Sony

Quando lo scorso settembre Sony ha annunciato l’apertura dei preordini delle PS5 non immaginava che in poche ore le scorte limitate andassero esaurite così velocemente, tanto da arrivare a scusarsi con fan e possibili acquirenti.

Per chi non è riuscito a preordinare la console next-gen, l’unica soluzione è rimasta l’acquisto il 19 novembre al momento del lancio e anche qui non sono mancate difficoltà. I siti di venditori come Unieuro e GameStop sono andati in tilt per il troppo traffico, mentre su Amazon le scorte apparivano e andavano esaurite in poco tempo.

Tra il ritardo delle consegne, sia per i troppi ordini che per le restrizioni Covid-19, stringere tra le mani una PS5 per qualcuno è stata una vera odissea, che però si è risolta con la possibilità di giocare con una console next-gen potente e che non ha deluso le aspettative.

PS5, le principali novità

La nuova console PlayStation 5 è region-free e consentirà di giocare in streaming anche su PS4. Anche se meno potente sulla carta della rivale Xbox Series X, la PS6 offre la risoluzione 4K, un frame rate fino a 120 fps e il supporto al ray-tracing per una migliore resa visiva.

L’aspetto più amato è la velocità dei caricamenti: bastano pochi secondi e l’utente sarà immerso nell’esperienza di gioco. E’ il controller DualSense, però, a fornire la vera esperienza next-gen con un design ergonomico, il feedback aptico e i grilletti adattativi.

PS5, i migliori giochi e il problema Cyberpunk 2077

La vera forza della nuova PS5 sono i giochi da provare. Tra i migliori titoli già disponibili, sia per PS5 che per PS4, ci sono Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, Godfall, Assassin’s Creed Valhalla, il remake di Demon’s Souls, Watch Dogs: Legion, Call of Duty: Black Ops Cold War e Mortal Kombat 11 Ultimate, che si possono trovare in vendita anche su Amazon.

Non sono mancati i problemi nemmeno coi giochi, tanto che uno dei titoli più attesi del 2020 è stato ritirato da Sony a pochi giorni dal lancio. Cyberpunk 2077 è arrivato in vendita il 10 dicembre, ma a causa dei continui bug è stato rimosso da PS5 e la Sony ha offerto un rimborso a tutti gli utenti che lo avevano acquistato.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963