Premi Oscar 2021: dove vedere i film in nomination Fonte foto: Valeriya Zankovych / Shutterstock
TV PLAY

Premi Oscar 2021: dove vedere i film in nomination

Annunciate le candidature agli Oscar 2021, i riconoscimenti del cinema e dell’intrattenimento più famosi e importanti al mondo. Ecco i nomi.

Nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia, la selezione e la premiazione degli Oscar 2021 non si ferma. La 93esima edizione degli Academy Awards si terrà il 25 aprile ma in queste ore sono stati annunciate le nomination per le varie categorie.

A causa del Covid-19, molte pellicole uscite nell’ultimo anno non sono state trasmesse nelle sale cinematografiche, ma tramite le piattaforme di streaming. Per esempio, su Netflix è possibile vedere uno dei film con più candidature: Mank diretto da David Fincher. Oltre a questo, è disponibile anche Il processo ai Chicago 7 mentre su Amazon Prime Video si può guardare un altro titolo candidato tra i migliori film, Sound of Metal. Le categorie sono davvero tante. Tra queste c’è anche l’Oscar per la miglior canzone originale, per il quale è stata nominata Laura Pausini, con la canzone "Io sì" scritta e interpretata per il film La vita davanti a sè. Ecco quali sono le nomination e dove guardare i film in streaming.

Le nomination agli Oscar 2021: parola d’ordine inclusività

Quest’anno sembra proprio che i componenti dell’Academy siano stati attenti a effettuare scelte inclusive. Hanno cercato di rappresentare tutti: donne, asiatici, afroamericani. La 93esima edizione degli Oscar 2021 è una delle più inclusive di sempre. Troviamo 70 donne su 76 nomination, tra cui, per la prima volta nella storia del Premio, due registe: Chloé Zhao e Emerald Fennell, rispettivamente per i film “Nomadland" e “Promising Young Woman". Chloé Zhao è anche la prima donna a ricevere quattro nomination in un solo anno.

L’attore Riz Ahmed, presente in Sound of Metal è invece il primo musulmano candidato nella categoria "Miglior Attore". Mentre il film Judas and the Black Messiah, che ha ricevuto la nomination per la "Migliore Fotografia" e "Miglior film" ha alle spalle una produzione afro-americana.

L’Italia agli Oscar 2021: i candidati

Anche il nostro Paese ha le sue nomination agli Oscar 2021. Tra queste spicca Laura Pausini, già premiata ai Golden Globe 2021, con la canzone presente nel film La vita davanti a sé con Sophia Loren.

Pinocchio di Matteo Garrone invece ha due nomination: per i migliori costumi e per il trucco e le acconciature.

Cerimonia Premiazioni Oscar 2021: dove guardarla in Italia

La cerimonia si terrà domenica 25 aprile 2021 presso il Dolby Theatre di Los Angeles. La premiazione degli Oscar 2021 in Italia verrà trasmessa on demand sul canale Sky Cinema Oscar (canale 303) e in streaming su NOW TV. In Italia si potrà quindi guardare tra la notte del 25 e quella del 26 aprile 2021.

Ecco nomination Oscar 2021

Scopriamo l’elenco dei film candidati, le categorie e dove guardarli se eventualmente sono disponibili nel nostro Paese:

Miglior Film

  • The Father
  • Judas and the Black Messiah (Hbo Max, non disponibile in Italia)
  • Mank (Netflix)
  • Minari
  • Nomadland (dal 30 aprile 2021 su Disney +)
  • Una donna promettente (non disponibile in streaming)
  • Sound of Metal (Amazon Prime Video)
  • Il processo ai Chicago 7 (Netflix)

Miglior Regia

  • Un altro giro – Thomas Vinterberg
  • Mank – David Fincher
  • Minari – Lee Isaac Chung
  • Nomadland – Chloé Zhao
  • Una donna promettente – Emerald Fennell

Migliore Attrice protagonista

  • Viola Davis per Ma Rainey’s Black Bottom (Netflix)
  • Andra Day per The United States vs. Billie Holiday (Hulu)
  • Vanessa Kirby per Pieces of a Woman (Netflix)
  • Frances McDormand per Nomadland
  • Carey Mulligan per Una donna promettente

Migliore Attore protagonista

  • Riz Ahmed per Sound of Metal
  • Chadwick Boseman per Ma Rainey’s Black Bottom
  • Anthony Hopkins per The Father
  • Gary Oldman per Mank
  • Steven Yeun per Minari

Migliore Attore non protagonista

  • Sacha Baron Cohen per Il processo ai Chicago 7
  • Daniel Kaluuya per Judas and the Black Messiah
  • Leslie Odom Jr. per Quella notte a Miami… (Amazon Prime Video)
  • Paul Raci per Sound of Metal
  • Lakeith Stanfield per Judas and the Black Messiah

Migliore Attrice non protagonista

  • Maria Bakalova per Borat
  • Glenn Close per Elegia Americana (Netflix)
  • Olivia Colman per The Father
  • Amanda Syefried per Mank
  • Yuh-Jung Youn per Minari

Migliore Sceneggiatura originale

  • Judas and The Black Messiah
  • Minari
  • Una donna promettente
  • Sound of Metal
  • Il processo ai Chicago 7

Migliore Sceneggiatura non originale

  • Borat
  • The Father
  • Nomadland
  • One night in Miami
  • La Tigre Bianca (Netflix)

Migliore Film Internazionale

  • Un altro giro (Danimarca)
  • Better Days (Hong Kong)
  • Collective (Romania)
  • The Man Who Sold His Skin (Tunisia)
  • Quo Vadis, Aida? (Bosnia Erzegovina)

Migliore Film d’animazione

  • Onward
  • Over The Moon
  • Shaun vita da pecora: Farmageddon
  • Soul
  • Wolfwalkers
  • Migliore Montaggio
  • The Father
  • Nomadland
  • Una donna promettente
  • Sound of Metal
  • Il processo ai Chicago 7

Migliore Scenografia

  • The Father
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Notizie dal mondo (Netflix)
  • Tenet

Migliore Fotografia

  • Judas and the Black Messiah
  • Mank
  • Notizie dal mondo
  • Nomadland
  • Il processo ai Chicago 7

Migliori Costumi

  • Emma (Youtube on demand)
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Mulan (Disney +)
  • Pinocchio

Miglior Trucco e acconciature

  • Emma
  • Elegia Americana
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Pinocchio

Migliori Effetti visivi

  • Love and Monsters
  • The Midnight Sky
  • Mulan
  • L’unico e insuperabile Ivan
  • Tenet

Miglior sonoro

  • Greyhound
  • Mank
  • Notizie dal mondo
  • Soul (Disney +)
  • Sound of Metal

Miglior Colonna sonora originale

  • Da 5 Bloods
  • Mank
  • Minari
  • Notizie dal mondo
  • Soul

Miglior Canzone Originale

  • “Fight for Your" – Judas and the Black Messiah
  • “Hear My Voice" – Il processo ai Chicago 7
  • “Husavik" – Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga
  • “Io sì (Seen)" – La vita davanti a sé
  • “Speak Now" – One Night in Miami

Miglior Documentario

  • Collective
  • Crip Camp
  • The Mole Agent
  • My Octopus Teacher
  • Time

Miglior Cortometraggio documentario

  • Colette
  • A Concerto is a Conversation
  • Do Not Split
  • Hunger Ward
  • A Love Song for Latasha

Miglior Cortometraggio

  • Feeling Through
  • The Letter Room
  • The Present
  • Two Distant Strangers
  • White Eye

Miglior cortometraggio d’animazione

  • Burrow (Disney +)
  • Genius Loci
  • If Anything Happens I Love You
  • Opera
  • Yes-People

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963