Libero
vaccino covid-19 regione lombardia Fonte foto: Regione Lombardia
SMART EVOLUTION

Vaccini anti-Covid in Lombardia, migliaia in coda: Sms di verifica non arriva e si perde il turno

Arrivano segnalazioni di disservizi per la prenotazione online del vaccino anti-Covid-19 per over 80 in Lombardia: dopo ore di coda non arriva l’SMS e il sistema annulla l’adesione

Le prenotazioni delle dosi di vaccino anti Covid-19 per gli over 80 in Lombardia sono appena iniziate e già si segnalano diversi disservizi. Dopo code di oltre un’ora con migliaia di utenti davanti, gli utenti si trovano buttati fuori dal sistema per la mancata ricezione dell’SMS di conferma.

Il sito della campagna vaccinale della Regione Lombardia è stato lanciato alle 13 di lunedì 15 febbraio. Collegandosi alla piattaforma gli utenti che hanno oltre 80 anni potranno aderire alla campagna e prenotare una dose del vaccino anti-Covid. In pochi minuti dal lancio della piattaforma si è rapidamente formata una coda: chi accede si ritrova con oltre 100mila utenti davanti e tempi di attesa stimati di oltre un’ora. Intanto gli utenti segnalano problemi e disservizi: il sistema prevede l’invio di un codice via SMS, ma il messaggio arriva in ritardo e quando si prova a inserirlo si viene buttati fuori e si deve ricominciare da capo, coda inclusa.

Adesione vaccino anti-Covid Lombardia: cosa succede senza SMS

Chi si collega al sito web per l’adesione alla campagna vaccinale della Regione Lombardia dovrà prima di tutto affrontare code con oltre 100mila utenti davanti, che vengono stimate di oltre un’ora dal sistema. Stando alle segnalazioni pervenute a Libero Tecnologia, chi è riuscito ad accedere alla piattaforma e ha provveduto a inserire i propri dati per la registrazione, si è trovato davanti a un disservizio.

La procedura di registrazione prevede l’inserimento di un codice di verifica che viene inviato via SMS al numero telefonico inserito. Il codice via SMS sta arrivando circa dopo 1 ora, un ritardo per cui quando finalmente l’utente può inserirlo, il tempo a sua disposizione è scaduto e non può terminare la registrazione. Si ritrova così costretto a doversi rimettere in coda e attendere nuovamente il suo turno dopo oltre un’ora di attesa.

Contattati telefonicamente al numero verde gratuito regionale 800.894.545, gli addetti al servizio vaccinale della Regione Lombardia hanno confermato il problema tecnico nell’invio dell’SMS, che giungono quindi in ritardo. Diversi utenti, quindi, potrebbero sperimentare questo disservizio.

Vaccino anti-Covid in Lombardia: come funziona la piattaforma

La piattaforma lanciata dalla Regione Lombardia consente ai cittadini lombardi con più di 80 anni, compresi quelli nati nel 1941, di aderire alla campagna vaccinale contro il Covid-19. Gli utenti collegandosi alla piattaforma https://attesa.adesionicovid.servizirl.it/ verranno inseriti in una lista d’attesa. Arrivato il proprio turno, si dovranno inserire i propri dati personali tra cui codice fiscale, anno di nascita, ultime cinque cifre della tessera sanitaria e un contatto telefonico, sia di cellulare che fisso.

Al numero di cellulare indicato sarà inviato un codice di verifica via SMS per completare la richiesta di adesione alla campagna vaccinale per gli over 80. Una volta ultimata la procedura, si otterrà il numero di richiesta di adesione e un riepilogo dei dati forniti. Dopo l’adesione, il cittadino riceverà via SMS o telefonicamente, se ha inserito un numero di telefono fisso, le indicazioni dell’appuntamento per la somministrazione del vaccino anti-Covid, che inizierà a partire dal 18 febbraio 2021.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963