eab2513da806331c6eac0cebd5569f34.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Prima auto intelligente, legge pensiero

Anticipa le mosse di chi è al volante e facilita la guida

(ANSA) – ROMA, 27 MAR – Ci proietta nel futuro la prima automobile “intelligente” che legge nel pensiero di chi guida: grazie ad una cuffia che raccoglie i segnali cerebrali della persona al volante, il veicolo è in grado di anticiparne le mosse e facilitare le manovre. A realizzare il primo prototipo è stato il laboratorio per le interfacce cervello-macchina del Politecnico di Losanna in collaborazione con Nissan, che lo ha presentato allo Show per l’Elettronica di Consumo che si tiene ogni anno a Las Vegas.

Secondo i ricercatori guidati da José del R. Millán le auto del futuro saranno contemporaneamente a guida manuale e autonoma: “Volevamo usare la tecnologia per esaltare le abilità del guidatore – spiega Millán – senza interferire con il piacere di stare dietro il volante”.

Contenuti sponsorizzati