ps5 Fonte foto: Joeri Mostmans / Shutterstock.com
TECH NEWS

PS5, il DualShock sarà in grado di "sentire" le emozioni dei giocatori

Sony ha presentato un brevetto per un controller in grado di ascoltare le emozioni dei giocatori. Ecco come funziona

Utilizzare la tecnologia biofeedback per migliorare l’esperienza di gioco, questa è, a quanto pare, la volontà di Sony alla base del nuovo brevetto del controller di ultima generazione depositato in questi giorni dalla casa giapponese. Un controller veramente innovativo che sarà in grado di monitorare la frequenza cardiaca e i livelli di sudorazione regolando di conseguenza il gameplay.

Con il nuovo DualShock 5, Sony ha intenzione di fornire ai videogiocatori una maggiore immersività nell’esperienza quotidiana con la console. Prendere in mano un joystick e cominciare a giocare provoca delle emozioni che influenzano il proprio stato d’animo. L’obiettivo di Sony è sfruttarle a proprio vantaggio per sviluppare un’esperienza di gioco mai vista in precedenza. Per il momento Sony ha presentato il brevetto del nuovo controller DualShock e potrebbe già debuttare con l’uscita della PlayStation 5 prevista per le festività natalizie del 2020.

DualShock 5: le caratteristiche

Le caratteristiche del nuovo DualShock 5 sono state svelate da un recente brevetto depositato da Sony e scoperto dal portale Respawnfirst. Sony ha integrato nel controller una serie di sensori in grado di analizzare le “emozioni” dei giocatori in base al battito cardiaco e alla sudorazione. Questi due parametri saranno in grado di influenzare il gameplay e la console può decidere se rendere il titolo ancora più pauroso o se invece smorzare un po ‘ i toni. Un funzionamento che rende la PlayStation 5 unica nel suo genere.

Il brevetto del nuovo DualShock 5

Il nuovo controller, e di conseguenza il gioco, potrà dunque essere personalizzato in base allo stato d’animo e alle emozioni provate dal gamer durante l’esperienza di gaming. Il brevetto riporta come il DualShock 5 potrà essere utilizzato in simbiosi con la PlayStation Camera, la webcam di Sony. Non solo, a quanto sembra Sony è intenzionata ad implementare l’utilizzo del nuovo controller anche con i dispositivi di prossima generazione della realtà virtuale, la cosiddetta PS5 VR per offrire ai suoi “fedeli” un’esperienza di gioco sempre più immersiva e mai vista prima.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963