Libero
qualcomm snapdragon spaces Fonte foto: Qualcomm
TECH NEWS

Qualcomm Snapdragon Spaces: realtà aumentata alla portata di tutti

Qualcomm Snapdragon Spaces è ufficiale: è un kit per sviluppatori che, secondo la società americana, incrementerà la diffusione della realtà aumentata

Qualcomm ha ufficializzato la piattaforma per sviluppatori Snapdragon Spaces XR nel corso dell’evento Augmented World Expo. L’obiettivo è quello di favorire la diffusione della realtà aumentata e di metterla quindi a disposizione di tutti, e per tutti si intende anche coloro che non possiedono strumenti particolarmente potenti o ancora chi non è affascinato più di tanto dalle esperienze di realtà aumentata attuali.

Qualcomm vuole dare un impulso ai visori per la realtà aumentata attraverso il kit di sviluppo Snapdragon Spaces, che nelle intenzioni vuole aiutare gli sviluppatori a creare esperienze più immersive in realtà aumentata (AR, acronimo di Augmented Reality). La piattaforma vuole creare una sorta di canale in cui l’esperienza di realtà aumentata possa “scorrere" in modo fluido dalle idee degli sviluppatori, che possono beneficiare degli strumenti messi a punto in modo specifico da Qualcomm, fino agli utenti, cioè gli utilizzatori finali, per rendere l’innovazione finalmente alla portata di tutti.

Cos’è Qualcomm Snapdragon Spaces

L’azienda americana ha ideato un sistema, Snapdragon Spaces, che può facilitare l’interazione tra utente e ambiente attraverso il “filtro" della realtà aumentata affinché gli sviluppatori possano migliorare le applicazioni AR. Gli strumenti sono diversi: tecnologie di mappatura spaziale e di meshing, riconoscimento delle superfici, di oggetti e immagini, comprensione delle scene e degli ambienti, eccetera. Il tutto è finalizzato a tirare fuori il massimo dall’hardware esistente e da quello che sarà prodotto in futuro, migliorando di conseguenza l’esperienza in realtà aumentata che può essere sperimentata dall’utente finale.

Qualcomm ha definito Snapdragon Spaces come la prima piattaforma AR ottimizzata per gli occhiali che si interfacciano con gli smartphone con un runtime conforme a OpenXR di Khronos, e ha detto che può offrire supporto ai principali motori 3D, tra cui gli strumenti di sviluppo Unreal Engine 4 e Unity di Epic Games. Snapdragon Spaces supporta anche la portabilità delle app e flussi di lavoro unificati con Unity AR Foundation e Unity MARS, consentendo agli sviluppatori di creare esperienze che si integrano con il mondo reale.

Partnership con Xiaomi, Oppo e altri

Avviate anche delle partnership con aziende che producono dei dispositivi di AR come Xiaomi, Lenovo, Motorola o ancora Oppo per supportare e far crescere Snapdragon Spaces già nella prima metà del 2022. Qualcomm ha dichiarato che il kit è costruito sulla base di una tecnologia collaudata, una piattaforma ed ecosistema orizzontali aperti e che prescindono dalla tipologia di dispositivo che si utilizza in modo da permettere agli sviluppatori di creare contenuti AR migliori in maniera più semplice.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail App

Prova Libero Mail AppUn’unica app per tutti i tuoi account di posta:
porta le tue mail sempre con te!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963