Libero
Quale operatore mobile prende meglio?
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Quale operatore mobile prende meglio?

Qual è la migliore copertura mobile nella mia zona? Si tratta di una domanda che in molti si saranno posti prima di sottoscrivere una nuova offerta mobile (più conveniente), cambiando operatore in portabilità (ovvero mantenendo il vecchio numero di telefono). 

Per rispondere a questa domanda, è possibile fare riferimento al Global State of Mobile Experience, che ha analizzato la situazione relativa alle infrastrutture delle reti mobili in Italia nel 2022. 

Al primo posto tra gli operatori che prendono meglio nel 2022 troviamo Vodafone, con una copertura del 77,2%. A seguire, ci sono:

  • TIM, con una copertura del 74,6%;
  • Iliad, che copre il 73,2% del territorio nazionale;
  • WINDTRE, che raggiunge una copertura pari al 73,1%. 

Verifica la copertura della rete mobile nella tua zona direttamente sui siti degli operatori qui sotto

Miglior operatore mobile

Questi dati hanno preso in considerazione un parametro chiamato Excellent Consistent Quality (Qualità costante eccellente), il quale indica la percentuale di tempo in cui la rete mobile ha raggiunto le soglie di prestazioni minime consigliate per:

  • giocare ai videogame da smartphone;
  • vedere video in streaming con risoluzione 1080 p
  • fare chiamate di gruppo in HD. 

Se si prende invece in considerazione una metrica differente, ovvero la Core Consistent Quality, che fa riferimento ad attività che richiedono uno standard di navigazione più basso, i risultati cambiano.

La classifica degli operatori mobile con maggiore copertura diventa quella riportata in tabella, in cui il primo posto è occupato da Iliad e non più da Vodafone. 

MIGLIOR COPERTURA MOBILE – OPERATORE PERCENTUALE DI COPERTURA
Primo posto: Iliad 89,5%
Secondo posto: Vodafone 89,4%
Terzo posto: TIM 89,1%
Quarto posto: WINDTRE 86,0%

Attiva una nuova offerta per navigare da mobile

Verifica copertura mobile: come funziona? 

Effettuare la verifica copertura della rete mobile nella propria zona è molto semplice: dopo aver individuato un’offerta che si reputa interessante con un’analisi comparativa e che si vorrebbe attivare per disporre di una promozione migliore (per esempio con più Giga) è possibile visualizzare, sul sito dei vari operatori, una mappa interattiva con la copertura di rete mobile

Sarà possibile verificare la propria copertura:

  • inserendo il proprio indirizzo di residenza;
  • in base alle diverse tecnologie di rete disponibili, ovvero 2G, 3G, 4G, 4G+, 4.5G e 5G.

Quali sono i fattori che influenzano la copertura della rete mobile? Tra i principali, si possono citare il dispositivo che si sta utilizzando per connettersi, il momento della giornata (ci sono ore in cui la rete potrebbe essere satura) e in luogo (pensate alla metropolitana, in cui la rete non è sempre garantita). 

Miglior operatore telefonico 5G

Un grande cambiamento avvenuto negli ultimi anni è la diffusione della rete 5G, la quale ha portato la velocità di navigazione sugli smartphone a raggiungere livelli mai toccati in precedenza. 

Ci sono diverse cose che si possono dire sul 5G, come per esempio che:

  • le offerte di tipo 5G sono ancora molto costose;
  • non raggiunge tutto il territorio nazionale. 

È inoltre possibile analizzare i principali operatori telefonici per comprendere quale sia la diffusione di questa tecnologia di rete e, di conseguenza, quale possa essere considerato il miglior operatore 5G

Partendo dall’operatore più storico, la rete di TIM 5G è in questo momento la migliore tra quelle disponibili in Italia. Rappresenta infatti una rete:

  • superveloce, in termini di download e di upload;
  • superpotente, anche se vi sono connessi tanti utenti;
  • affidabile e sicura.

Attiva una nuova offerta mobile di tipo 5G

La rete Giga Network 5G di Vodafone permette di navigare con la rete 4.5G nelle principali città italiane e offre una copertura di tipo 5G nelle seguenti città:

  • Milano;
  • Bologna;
  • Torino;
  • Roma;
  • Napoli;
  • Genova;
  • Firenze;
  • Palermo;
  • Bari e le città più grandi e popolose d’Italia che vengono pian piano aggiunte. 

In merito all’operatore WINDTRE, se la sua rete 4G è in grado di raggiungere il 99,7% del territorio nazionale, la rete 5G raggiunge il 95,7% della popolazione – anche se la potenza della sua rete è stata superata da quelli di altri operatori, compresa Iliad. 

Iliad, che oggi è il quarto operatore tradizionale tra quelli che operano in Italia (non si tratta quindi di un operatore virtuale) nasce come costola di WINDTRE dal punto di vista dell’infrastruttura di rete, ma si sta impegnando sempre di più nella realizzazione della sua rete proprietaria. 

Nonostante i grandi successi ottenuti, oggi ci sono delle lacune nella copertura di rete 4G e 4G+, che per esempio non raggiunge ancora alcune zone della Sardegna. La rete 5G Iliad, alla quale si può accedere attivando una delle offerte proposte dall’operatore, è oggi disponibile a Alessandria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Como, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Latina, Messina, Milano, Modena, Padova, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona e Vicenza.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963