qualcomm snapdragon 888 Fonte foto: Qualcomm
ANDROID

Quale sarà il primo smartphone con Snapdragon 898

Il prossimo chip di punta americano è molto atteso dagli appassionati. Ha parlato su Weibo un responsabile Lenovo, dando qualche indizio sul futuro

Non è ancora chiaro se il prossimo chip di punta di casa Qualcomm sarà presentato al mondo come Snapdragon 898 oppure Snapdragon 895, anche se la prima denominazione sembra più probabile. Ma il nome non sarà certo fin quando l’azienda americana non lo annuncerà passando ai fatti, probabilmente a dicembre.

L’aspetto su cui non ci sono dubbi alla luce dei lavori passati e dell’esperienza dell’azienda americana è che lo Snapdragon 898 sarà potentissimo, sia in termini di capacità di eseguire calcoli, cioè operazioni, che in fatto di elaborazione grafica, quindi di far girare giochi su smartphone (e tablet) raffinati dal punto di vista grafico e di conseguenza “pesanti" per la GPU. Non potrebbero essere diverse le aspettative nei confronti del prodotto più raffinato che Qualcomm rilascerà nel 2021: lo Snapdragon 898 dovrà essere migliore del pur ottimo Snapdragon 888 Plus di qualche mese fa, già utilizzato sul recente Xiaomi Mix 4 e atteso sul primo pieghevole di Honor.

SD 898 su Lenovo Legion Phone 3 Pro?

A confermare le prestazioni di alto livello è Chen Jin, responsabile della divisione telefonia mobile cinese di Lenovo che con un post su Weibo ha rassicurato sul fatto che Qualcomm stia esprimendo il massimo sforzo nella realizzazione del chip SM8450, sigla modello con cui è conosciuto attualmente lo Snapdragon 898.

Ed è proprio Jin che nello stesso post sul social cinese tira in ballo Legion Phone 3 Pro, che di conseguenza potrebbe essere uno dei primi smartphone al mondo equipaggiato dallo Snapdragon 898. Su Legion Phone 3 Pro, prossimo smartphone orientato al gaming di Lenovo, al momento le indiscrezioni sono povere di informazioni, ma se così fosse potrebbero arrivare a breve perché il prossimo chip ad alte prestazioni di Qualcomm dovrebbe essere ufficiale a dicembre: se Lenovo Legion Phone 3 Pro dovesse essere realmente uno dei primi prodotti ad adottarlo, il progetto sarebbe già ad un buon livello di sviluppo e le indiscrezioni proveranno ad anticiparlo a breve.

A battere sul tempo il Legion Phone 3 Pro, però, molti pensano che sarà Xiaomi Mi 12. O, come molto probabilmente si chiamerà il prossimo top di gamma cinese, Xiaomi 12.

La GPU di Snapdragon 898 sarà al top

Chen Jin ha continuato a dire la sua sul prossimo progetto di Qualcomm. L’azienda si sarebbe concentrata parecchio sulle migliorie alla GPU (il chip grafico) dello Snapdragon 898, che dovrebbe essere il componente con il maggior incremento prestazionale rispetto all’attuale Snapdragon 888. Il responsabile di Lenovo non è andato oltre questa dichiarazione, ma le indiscrezioni più recenti confermano l’idea di Jin assicurando che la GPU Adreno 730 dello Snapdragon 898 sarà percettibilmente migliore dell’attuale Adreno 660.

Le voci sullo Snapdragon 898 non sono mancate nelle settimane scorse, e hanno tracciato quello che potrebbe essere il ritratto del prossimo chip migliore di Qualcomm. Detto delle incertezze sul nome, sarebbe realizzato con processo produttivo a 4 nanometri (l’attuale è a 5 nm, e più è basso il numero più, in teoria è alta l’efficienza), avrebbe una CPU octa core con architettura con un Cortex-X2, tre Cortex-A710 e quattro Cortex A510, e il nuovo modem Snapdragon X65 5G.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963