amazon prime video champions league Fonte foto: Nattawit - stock.adobe.com
TV PLAY

Quali partite della Champions League trasmetterà Amazon

Accordo fatto tra la Uefa e Amazon: 16 partite di Champions League saranno trasmesse su Prime Video a partire dalla stagione 2021/22.

Era nell’aria da almeno due mesi e ora è arrivata la conferma ufficiale: Amazon ha acquistato i diritti di trasmissione in diretta delle migliori partite di Uefa Champions League per tre stagioni, a partire dalla stagione 2021/22. Il mercoledì calcistico per eccellenza, quindi, sarà anche in streaming su Amazon Prime Video.

Amazon si è dichiarata entusiasta della possibilità di trasmettere le partite in Italia: “Amazon non vede l’ora che inizi la prossima stagione della Uefa Champions League, uno dei tornei a squadre più prestigiosi del mondo. Siamo lieti di offrire ai nostri clienti in Italia le migliori partite del mercoledì sera dal 2021 in avanti. Sappiamo che i tifosi italiani sono tra più passionali d’Europa e daremo il massimo per offrire una fantastica esperienza calcistica capace di portarli ancora più vicino all’azione“. La nota ufficiale non dice quanto ha pagato Amazon per i diritti, ma voci di corridoio parlano di 80 milioni di euro a stagione, quindi 240 milioni in totale.

Quali partite trasmetterà Amazon

In pratica Amazon ha comprato i diritti delle migliori partite del mercoledì, sia per la fase a gironi che per quelle successive. Per la prima fase sarà sempre trasmessa la partita di una squadra italiana, dopo dipenderà ovviemente da chi passerà le qualificazioni.

Le partite delle italiane saranno comunque trasmesse almeno fino alle semifinali. In totale le partite che gli italiani potranno vedere su Amazon Prime Video saranno 16. A queste partite si aggiungeranno anche quelle della Supercoppa italiana, per la quale Amazon ha comprato i diritti insieme a quelli della Champions.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963