google pixel 6 ufficiale Fonte foto: Google
TECH NEWS

Quando arrivano iPhone 13 e Google Pixel 6

Due tra i dispositivi più attesi, gli smartphone di Apple - gli iPhone 13 - e quelli di Google - i Pixel 6 - saranno ufficiali a giorni: le ultime sulle date

Il 2020, per usare un eufemismo, è stato un anno particolare e molte abitudini sono state stravolte in tempi brevissimi. Abitudini di vita, di chiunque, e delle aziende, anche delle più grandi come Apple che a causa della pandemia da Covid-19 ha dovuto posticipare il lancio dei suoi iPhone, un avvenimento più unico che raro. Quest’anno, però, i nuovi iPhone dovrebbero arrivare in tempo.

Nonostante si aspetti una comunicazione ufficiale sulla data in cui verranno alla luce gli iPhone 13, da giorni le indiscrezioni concordano tutte sul fatto che Apple, quest’anno, tornerà alla classica routine, per cui i nuovi smartphone saranno presentati intorno alla metà di settembre. A dire il vero sono diverse ormai le fonti a concordare su sabato 14 settembre, e se così fosse ci si aspetta che Apple annunci a giorni la data da cerchiare in rosso sul calendario. Potrebbe farlo addirittura prima Google, a cui spetta di annunciare la nuova generazione di smartphone top di gamma, quei Pixel 6 che potrebbero rubare la scena ai rivali di Apple.

Pixel 6 un giorno prima di iPhone 13

Secondo le ultime indiscrezioni, Google potrebbe commettere quello che dalle parti di Cupertino potrebbe essere recepito come un vero e proprio affronto, ossia rubargli parzialmente i riflettori annunciando appena un giorno prima dei top di gamma che, sebbene non siano famosi quanto quelli di Apple, farebbero comunque molto rumore per via del nuovo chip proprietario Google Tensor.

Anche da Google ci si aspetta un comunicato ufficiale per la data di presentazione di Pixel 6 e Pixel 6 Pro, ma secondo le ultime informazioni quella data dovrebbe essere venerdì 13 settembre. Nonostante Big G, con una mossa a sorpresa ma che pian piano sta diventando di routine, ha annunciato buona parte delle specifiche dei suoi top di gamma prima dell’evento di lancio vero e proprio, rimane ancora molto da scoprire sul conto dei Pixel 6.

Google Pixel 6, cosa aspettarsi

Google Pixel 6 arriverà con un display Full HD+ da 6,4 pollici con frequenza di aggiornamento a 90 Hz, Pixel 6 Pro farà un po’ meglio con un display QHD+ da 6,7 pollici con frequenza di aggiornamento a 120 Hz. Il primo dovrebbe avere due fotocamere sul retro, una grandangolare ed una ultra grandangolare, il secondo a queste aggiungerebbe un teleobiettivo per zoom ottico 4x. Il chip, come ormai noto, è il Google Tensor realizzato in casa con la collaborazione di Samsung.

Nonostante le indiscrezioni sul 13 settembre, manca ancora una data ufficiale per la presentazione di Pixel 6 e Pixel 6 Pro, ma sappiamo, per voce di Google, che arriveranno sul mercato in autunno.

iPhone 13, cosa aspettarsi

Il giorno dopo, pieno fine settimana, dovrebbero esordire gli attesi iPhone 13, insieme ad Apple Watch Series 7 e, probabilmente, alla nuova generazione di cuffiette wireless AirPods. I componenti saranno quattro come per la gamma attuale: iPhone 13 mini, iPhone 13, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

Tra le novità al debutto con la nuova generazione un notch di dimensioni ridotte, che lascerà maggior spazio al display, ed uno schermo con frequenza di aggiornamento a 120 Hz per le due varianti Pro. Sembra che Apple sia intenzionata a raddoppiare lo spazio di archiviazione massimo, da 512 GB a 1 TB. Attese anche batterie più grandi e novità per le fotocamere, e chissà che i prezzi non possano salire rispetto alla generazione attuale a causa della crisi dei chip.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963