Libero
Questo animaletto sa farsi ricrescere la testa Fonte foto: iStock
SCIENZA

Questa creatura conosce più di un modo per farsi ricrescere la testa

I ricercatori hanno analizzato i cambiamenti nell'espressione genica durante la rigenerazione: farsi ricrescere la testa non è un problema per questa creatura

Che gli animali siano in grado di cambiarsi i connotati è cosa nota: i serpenti fanno la muta, i camaleonti cambiano colore, in molti mammiferi nel passaggio da infanzia a età adulta cambiano la dentatura. Eppure esiste un animaletto microscopico in grado di farsi ricrescere intere parti del corpo, testa compresa: si tratta dell’Idra.

Che cos’è l’Idra

Se conoscete un po’ di mitologia, immaginerete l’Idra come un enorme serpente marino velenoso a nove teste.

In realtà si tratta di un eucariota microscopico, a forma di tubo. È lungo fino a 10 millimetri e vive nei fiumi di tutto il mondo. È un carnivoro, che paralizza e cattura le sue prede grazie alla selva di tentacoli che ha sul corpo. Poi li porta alla bocca, che ha anche la funzione di ano. Si nutre, come immaginerete, soprattutto di insetti e piccoli crostacei. Non è l’unico predatore acquatico molto piccolo ma molto pericoloso.

Ma la sua particolarità è che sa far ricrescere intere parti del corpo, anche la testa, a partire da un pezzettino di tessuto o una manciata di cellule.

“È una di quelle creature che pensi non possano morire, se non uccidendole o affamandole" dice Ali Mortazavi, un biologo dell’Università della California che ha studiato a lungo l’Idra. In realtà, sembra che esista davvero un animale immortale.

La capacità di far ricrescere parti del corpo

Oltre ai vantaggi più facilmente immaginabili del farsi ricrescere parti del corpo, l’Idra sfrutta questa sua abilità per non soccombere all’invecchiamento o alle malattie. Sarebbe molto interessante, per noi, sostituire gli occhi man mano che con l’età perdiamo la vista: se l’Idra avesse degli occhi, potrebbe farlo.

Ma come fa l’Idra a rigenerare parti del corpo? Per capirlo, i ricercatori hanno analizzato i cambiamenti nell’espressione genica durante la rigenerazione della testa: e così hanno scoperto delle modifiche nella regolazione di parti del DNA dell’Idra, chiamate enhancer. Questi elementi aiutano il formarsi di molti geni, compresi quelli che regolano la rigenerazione.

Una cosa che non succede, per esempio, quando l’Idra si riproduce, creando in maniera asessuata una copia di se stessa. In questo caso, la creazione di un’espressione genica è estremamente lenta.

Una scoperta molto importante per capire come si è formato negli animali e nell’uomo il sistema nervoso, e che potrebbe fornire strumenti utili alla medicina rigenerativa.

Libero Annunci

Libero Shopping

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963