redmi Fonte foto: Framesira / Shutterstock.com
ANDROID

Redmi Note 10 Ultra 5G arriva a giorni, insieme a una sopresa

Il gruppo Xiaomi è pronto a lanciare due nuovi Redmi Note: il primo guarda al futuro, il secondo è un tributo ai 25 milioni di fan della serie Note.

Cambio di programma per quanto riguarda la serie Redmi Note 10 5G, il cui lancio ufficiale è atteso per il 26 di maggio. Secondo un recente leak, il modello più evoluto della linea dovrebbe arrivare con il nome di battesimo di Redmi Note 10 Ultra 5G – e non più Redmi Note 10 Pro+ 5G – e avere interessanti specifiche tecniche, da top 2021..

A far parte di Redmi Note 10 5G, la serie in arrivo dell’azienda cinese, saranno in tutto tre nuovi smartphone: Redmi Note 105G, Redmi Note 10 Pro 5G e, appunto, Redmi Note 10 Ultra 5G. Filo conduttore tra le tre varianti è indubbiamente la tipologia di connettività, ovvero 5G, almeno in attesa di poter avere uno sguardo più approfondito tra le caratteristiche del comparto tecnologico di questi nuovi esemplari. Infatti, finora l’unica manciata di informazioni è stata data da un’immagine di una schermata, diffusa in rete, riportante alcune delle caratteristiche che – se confermate – andrebbero a delineare gli aspetti più tecnici del nuovo top di gamma di Redmi.

Redmi Note 10 Ultra 5G, specifiche tecniche

Stando a quanto riportato all’interno del leak, la nuova variante top della serie di Redmi potrebbe contare su uno schermo AMOLED da 6,53 pollici; all’interno, a guidare le operazioni potremmo trovare un processore Dimensity 1100. Per ciò che concerne le configurazioni RAM e spazio di archiviazione, i dispositivi per il mercato cinese raggiungeranno gli scaffali fisici e virtuali dei negozi in tre diversi tagli: 6GB/128GB, 8GB/128GB e 8GB/256GB.

Ad alimentare il dispositivo, poi, ci sarebbe una capiente batteria da 5000mAh, con supporto alla ricarica rapida da 33W. Di un certo peso anche il sensore primario del modulo fotografico posteriore: si parla infatti di 100MP, sebbene non siano stati ancora rivelati dettagli sulle altre lenti che lo accompagneranno. Saranno inoltre presenti, probabilmente, un lettore delle impronte digitali sulla scocca laterale, una porta IR e un motore lineare.

Notizia, invece, confermata è quella del colore: diffuso attraverso un poster lanciato proprio da Redmi, Note 10 Ultra 5G arriverà nella tonalità Phantom Blue, con uno stile che nel lato posteriore ricorda un altro modello: Xiaomi Mi 11 5G Signature Edition. Il prezzo, per il mercato della Cina, dovrebbe essere di 1799 yuan, poco meno di 230 euro.

Redmi Note 8, il ritorno di fiamma

Oltre a questo nuovo esemplare della serie Note 10 Ultra 5G, vi sarebbe un altro device che scalpita per fare capolino. Si tratta di Redmi Note 8, edizione 2019 dello smartphone che ha visto la luce nel 2014 vendendo 25 milioni di unità in tutto il mondo, pronto a tornare in auge con una versione completamente aggiornata durante il 2021.

Se la casa produttrice si è limitata a un post su Twitter per festeggiare il traguardo raggiunto, senza però sottolineare se la cifra sia stata raggiunta solo da Note 8 o dall’intera serie, è stato il canale Telegram Xiaomi UI a lanciare i primi dettagli – non confermati – sul comparto tecnico dello smartphone: schermo LCD IPS con frequenza di aggiornamento a 120Hz, processore MediaTek Helio G85 (lo stesso di Note 9), batteria da 4000mAh e supporto alla ricarica a 22.5W. Cambierebbe anche la fotocamera posteriore, con un modulo quadruplo con sensore principale da 48MP, ultra grandangolare, macro e profondità di campo.

Niente si sa su prezzo e tempi né sul design di Redmi Note 8 2021 che, in ogni caso, potrebbe ricalcare quello del passato, scelta che terrebbe bassi anche i costi di produzione anche a vantaggio dei consumatori.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail Plus

Più spazio per la tua mailScegli la dimensione che fa per te: 5GB o 1TB
di spazio con Libero Mail Plus!

SCOPRI DI PIÙ

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963