Libero
redmi note 10 Fonte foto: Redmi
ANDROID

Redmi, un nuovo interessante smartphone medio ad aprile

Da Redmi potrebbe presto arrivare un nuovo smartphone di fascia media, caratterizzato da un SoC diverso dai soliti Snapdragon di Qualcomm.

In casa Redmi è tempo di lanci. Confermato da un annuncio del Direttore dei prodotti dell’azienda Wang Teng Thomas, arriverà ad Aprile il nuovo smartphone di fascia media della casa cinese e sarà caratterizzato da un interessante rapporto tra prezzo e caratteristiche tecniche – e un dettaglio particolarmente allettante – che potrebbe consentirgli di farsi facilmente largo tra i suoi competitor.

Fino a pochissime ora fa nessuno si aspettava l’arrivo di un ulteriore dispositivo a firma Redmi durante il corso di questo mese, tanto meno l’utente che sulla piattaforma Weibo aveva sollevato la questione della mancanza di presentazioni di nuovi smartphone al Direttore dell’azienda. Eppure, dopo pochi minuti, si è visto arrivare la risposta criptica di Wang Teng Thomas che, rispondendo con una domanda sibillina, ha lasciato intendere come in effetti nella manica dell’azienda vi sarebbe un asso pronto a fare capolino. Il tutto confermerebbe i rumor circolati in rete di recente, relativi alla configurazione di quello che dovrebbe essere proprio il dispositivo in uscita: ecco di cosa si tratta.

Il prossimo smartphone medio di Redmi

Secondo le anticipazioni, il nuovo device di casa Redmi con nome in codice "Ares" dovrebbe montare un SoC Mediatek Dimensity 1200. Secondo gli esperti, questo processore dovrebbe essere comparabile alla potenza del suo rivale prodotto da Qualcomm, ovvero Snapdragon 870.

Altre informazioni, ancora da confermare, riguardano poi lo schermo presente sul lato frontale del dispositivo. Le anticipazioni parlano di un display Oled, piatto e con punch-hole che ospita la telecamera frontale. Ulteriore – e ultimo – dato tecnico è quello in merito alla batteria: le anticipazioni parlano di un accumulatore da 5000mAh, con supporto alla ricarica rapida da 65W.

Nuovo Redmi, smartphone da gaming?

C’è un dettaglio che farà saltare sulla sedia gli appassionati del gioco da smartphone: quello in arrivo potrebbe non essere un normale telefonino ma il nuovo device da gaming di Redmi, almeno secondo quanto rivelato dai ben informati del web. Sono infatti diversi i pareri concordi sulla presenza di trigger fisici sulla scocca di questo smartphone, in modo da rendere più piacevole l’esperienza durante le operazioni di gioco.

Se confermato, si tratterebbe di uno dei telefonini per il gaming più economici dell’intero mercato, visto che il prezzo dovrebbe aggirarsi tra i 2000 e i 2500 yuan, circa 260-320 euro. Secondo il sito PlayfulDroid, lo smartphone potrebbe arrivare su alcuni mercati (come il sempre più importante mercato indiano) con il brand POCO, terzo marchio del gruppo Xiaomi, all’interno della serie POCO F.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963