ps5 retrocompatibilita Fonte foto: charnsitr / Shutterstock.com
VIDEOGIOCHI

Retrocompatibilità PS5: tutto quello che c'è da sapere

La retrocompatibilità con i videogame della PS5 sarà molto più numerosa rispetto ai 100 titoli annunciati nella presentazione. Ecco quello che c'è da sapere

Sony ha finalmente svelato al mondo la PlayStation 5 in una diretta su YouTube durata poco meno di un’ora e che ha fugato ogni dubbio, o quasi, sulle principali caratteristiche della console. Sì, perché tra le tante novità annunciate ve ne è una che risulta particolarmente a cuore a tutti gli utenti, ma che forse non è stata spiegata in maniera chiara ed esaustiva: parliamo della retrocompatibilità con i videogame della PS4.

Durante la presentazione della PS5, Mark Cerny (lead system architect del progetto) ha dapprima fatto riferimento alla compatibilità “con quasi tutti i giochi del catalogo PS4“, ma, successivamente ha raddrizzato il tiro. Sarà possibile giocare con i titoli della passata generazione utilizzando un’apposita modalità presente sulla console che all’inizio sarà limitata ai migliori 100 titoli usciti per PS4. A far chiarezza è arrivato un comunicato pubblicato sul blog ufficiale della PlyaStation: “siamo lieti di confermare che le funzioni di retrocompatibilità funzionano correttamente. Di recente abbiamo dato un’occhiata ai primi 100 titoli per PS4 per tempo di gioco complessivo e ci aspettiamo che quasi tutti siano giocabili su PS5 al momento del lancio. Su PS4 sono stati pubblicati oltre 4000 giochi: continueremo a effettuare test e nel corso del tempo espanderemo la retrocompatibilità a sempre più titoli.”

PlayStation 5, come funziona la retrocompatibilità con i giochi PS4

Sony ha annunciato che sulla PS5 saranno presenti due modalità ad hoc: la “Pro Legacy Mode” legata ai titoli della PS4 Pro e la “Legacy Mode” per quelli dalla PS4 “normale”. Per quanto riguarda il numero di titoli che saranno compatibili al lancio della PS5 c’è ancora molta confusione: 100, 4.000, 1.000. Lo si scoprirà solo il giorno del lancio.

Per quanto riguarda invece la possibile compatibilità con i giochi per PlayStation 1, PlayStation 2, PlayStation 3 non c’è stata nessuna dichiarazione da parte di Sony, segnale che la funzionalità non è stata sviluppata, almeno finora.

PlayStation 5: data di uscita e prezzo

Un altro sospiro di sollievo per gli appassionati. L’uscita della PlayStation 5, a quanto pare, non subirà alcun ritardo come si paventava qualche settimana fa, ritardo che sembrava essere dovuto alla difficoltà riscontrate nell’approvvigionamento delle componenti della console e per i disguidi e i cambiamenti dovuti alla diffusione dell’epidemia del Coronavirus. Il lancio è previsto durante l’autunno del 2020, decisamente in anticipo rispetto alle feste natalizie di cui si vociferava tanto. La data precisa e il prezzo ancora non sono stati comunicati ufficialmente.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963