Ricerca tramite foto: come fare Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come fare la ricerca inversa per immagini

Sono diverse le opzioni per fare una ricerca tramite immagine: puoi farlo tramite Google, anche con l'URL, oppure tramite app e siti appositi.

Hai una foto e vuoi trovarne una simile su Internet oppure vuoi scoprire informazioni relative a quella immagine? Tranquillo, non è nulla di complicato. Devi solo seguire questa guida su come fare la ricerca inversa per immagini. In pratica, invece di fare una ricerca tramite una parola chiave, si utilizza una foto. Esistono diversi servizi online e diverse applicazioni per dispositivi mobili che ti permettono di fare delle ricerche per immagini.

Perché è utile la ricerca tramite immagine

La ricerca tramite immagine è uno strumento molto utile sia per lavoro che per uso personale. Ecco cosa puoi fare con questo tipo di ricerca.

  • Trovare immagini simili: attraverso la ricerca inversa delle foto puoi scoprire immagini visivamente simili o correlate a quella che hai sottomano.
  • Avere informazioni sul soggetto dell’immagine: puoi scoprire che cosa viene rappresentato nell’immagine, ad esempio, dove si trova un paesaggio oppure che cos’è l’oggetto protagonista dello scatto.
  • Trovare le fonti di un’immagine: puoi individuare chi ha creato l’immagine originale, ad esempio, per citare la fonte corretta in una ricerca.
  • Trovare foto plagiate: vuoi sapere se qualcuno sta utilizzando una tua foto senza la tua autorizzazione? Tramite la ricerca inversa per immagini puoi vedere le pagine che usano la tua immagine e scoprire chi sta facendo il furbo.
  • Identificare persone, luoghi e prodotti: se vuoi conoscere qualcosa, la ricerca tramite immagine ti permette di individuare esattamente una persona, un luogo o un prodotto simile che è già presente online.
  • Individuare diverse versioni di una stessa immagine: puoi scoprire online le varianti di un’immagine, per dimensioni o formato. Puoi trovare anche una versione modificata della medesima foto.

Vediamo ora come puoi fare la ricerca inversa per immagini e quali strumenti puoi utilizzare.

La ricerca per immagine su Google

La prima soluzione di cui ti vogliamo parlare è la ricerca per immagine su Google, il più famoso motore di ricerca online. Per effettuare una ricerca, devi collegarti alla pagina di Google e cliccare sull’icona con la macchina fotografica, che trovi nella barra di ricerca. Poi, seleziona Carica un’immagine e clicca su Scegli file/Sfoglia, in modo da caricare la foto che vuoi cercare. Come risultato Google ti fornirà una serie di foto simili a quella che hai caricato e dei link a delle pagine web che hanno una copia esatta dell’immagine che stavi cercando.

Hai trovato una foto su Internet e vuoi cercare delle immagini simili? Utilizza sempre Google cliccando su Incolla URL immagine, incolla l’indirizzo della foto e clicca su Ricerca tramite immagine. In questo modo otterrai tutte le pagine di Internet dove si trova l’immagine di tuo interesse. Come vedi è molto semplice.

Altri strumenti per la ricerca tramite foto

Oltre a Google, su Internet puoi trovare anche altri strumenti per la ricerca tramite foto.

  • Bing Immagini: il servizio di Microsoft che ti permette di avere accesso ad un vasto database di immagini online. Per utilizzare Bing Immagini devi collegarti a Bing.com, cliccare sull’icona con i due pallini all’interno del quadrato e fare l’upload dell’immagine che vuoi cercare. L’hai caricata? Bene, ora clicca sulla lente di ingrandimento per effettuare la ricerca. Il servizio troverà una serie di immagini simili a quella che ti interessa.
  • TinEye: un altro servizio che ti permette di trovare facilmente immagini simili a quella che hai tu. Per effettuare la ricerca, collegati a TinEye.com e clicca sull’icona con la freccia che vedi vicino alla barra di ricerca. Poi, seleziona l’immagine che vuoi cercare e dopo pochi istanti vedrai tutte le pagine online che hanno immagini simili alla tua. A questo punto, non ti resta che cliccare sulla foto che ti interessa, per avere tutte le informazioni che la riguardano. Anche TinEye ti permette di trovare immagini simili a quelle online. È sufficiente che incolli il link dell’immagine nel campo dove c’è Upload, paste or enter Image URL e poi clicca sull’icona con la lente di ingrandimento che vedi a destra.

Ricerca inversa per immagini tramite app

Ci sono anche delle applicazioni che ti permettono di effettuare la ricerca inversa per immagini direttamente dal tuo telefonino. Se hai un dispositivo Android, puoi usare l’applicazione Image Search. È gratuita ed è semplice da utilizzare. Se, invece, hai un iPhone, puoi usare Reversee. Questa app è semi-gratuita: con la versione free, puoi fare la ricerca inversa tramite Google Immagini, mentre con la versione a pagamento, puoi usare più motori di ricerca e avere delle funzionalità extra al costo di 4,49 euro.

Prova subito il servizio che preferisci per la ricerca tramite immagine e vedrai che non ti sfuggirà più neanche una foto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963