a38dd2ac1b47b332c467e9c2f8d26934.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

'Rivoluzione'luce per città più connesse

Con progetto internazionale guidato da Politecnico di Milano

(ANSA) – MILANO, 19 GEN – Si prepara una vera e propria ‘rivoluzione della luce’, per consentire alle nostre città di essere sempre più connesse attraverso una rete di comunicazione a basso costo e ridotto consumo energetico: svilupparla è l’obiettivo del progetto triennale ‘Passion’, avviato dal Politecnico di Milano (con il supporto di Fondazione Politecnico di Milano) insieme a 12 partner internazionali e il finanziamento del programma Horizon 2020 della Commissione Europea sotto l’egida della Photonic Private Partnership Photonics21, con un budget complessivo di 8,5 milioni di euro.

Nell’ultimo decennio si è assistito ad un continuo sviluppo della rete in fibra ottica in ambito metropolitano. Oggi, però, c’è ‘un collo di bottiglia’ nella trasmissione e nell’indirizzamento dell’enorme quantità di dati, dovuta al drastico aumento degli utenti, alla dimensione dei contenuti e alla convergenza con altre reti come quella mobile. La fotonica è la chiave per supportare l’evoluzione dell’intera infrastruttura

Contenuti sponsorizzati