Libero
rosanero Fonte foto: Sky
TV PLAY

Rosanero, una favola moderna tutta da ridere

Nel nuovo film con Salvatore Esposito un camorrista si risveglia nel corpo di una gentile bambina di 10 anni

Il rosa è il colore tradizionalmente associato alle storie romantiche e leggere. Il nero, invece, fa subito pensare al genere noir e thriller, alle trame con un tocco dark. Cosa succede mixando questi due mondi? Si ottiene Rosanero, la nuova commedia Sky Original diretta da Andrea Porporati.

Il film, prodotto da Vision Distribution e 11 Marzo Film, è stato scritto dallo stesso Porporati, che lo ha sceneggiato insieme a Salvatore Esposito, che ricopre il ruolo del protagonista con la giovanissima Fabiana Martucci, al suo debutto cinematografico. «Rosanero è una commedia originale e intensa, in cui siamo orgogliosi di avere come protagonista Esposito, attore di grande talento, cresciuto nella factory delle produzioni originali Sky, con il quale condividiamo il successo di uno tra i nostri titoli più apprezzati, la serie Gomorra», ha detto Margherita Amedei, Senior Director Sky Cinema.

Di cosa parla Rosanero: la trama

Una favola moderna con elementi dark: così è descritta la trama di Rosanero. L’ispirazione del film arriva da un libro: Rosanero, scritto da Maria Tronca e pubblicato dalla casa editrice Baldini&Castoldi.

Totò, 40 anni, è un boss emergente della criminalità organizzata del napoletano. Il suo cammino è destinato a incrociarsi con quello di Rosetta, 10 anni, quieta bambina che frequenta la quinta elementare. Per una pura casualità, infatti, Totò viene colpito al petto da uno sparo la stessa mattina – anzi, nello stesso istante – in cui Rosetta cade da un’altalena e batte la testa.

La bambina e il boss vengono operati, ma quando si riprendono dal coma qualcosa è cambiato per magia. Il camorrista spietato si risveglia infatti nel corpo di Rosetta, mentre la gentile bambina, amante della danza, apre gli occhi in quello di Totò. Il risultato di questo scambio non può che essere tragicamente comico: una commedia degli equivoci in piena regola, in cui il bene e il male si scambiano continuamente di posto. Il finale? Assolutamente a sorpresa!

Il cast: chi recita in Rosanero

Oltre ai già citati protagonisti, il cast di Rosanero include Antonio Milo (noto ad esempio per Natale in casa Cupiello e il Commissario Ricciardi), Salvatore Striano (L’oro di Scampia) e Aniello Arena (Reality e Ultras). È prevista anche la partecipazione straordinaria di Sebastiano Somma, già visto in Rimini Rimini, Opera e il Mercante di Stoffe.

Come e quando vedere Rosanero

Il film Rosanero verrà presentato in anteprima al Giffoni Film Festival il 25 luglio 2022. All’evento saranno presenti anche i protagonisti e il regista Porporati. Per vedere la commedia da casa propria, però, serve ancora un po’ di pazienza: il film sarà infatti sicuramente disponibile prossimamente su Sky e NOW, ma non è ancora stata comunicata la data esatta.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963