samsung galaxy z flip Fonte foto: fifg / Shutterstock.com
ANDROID

Samsung Galaxy Fold 3 e Galaxy Z Flip 3: ecco come saranno

Samsung Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3 sono ormai prossimi alla presentazione: adesso una grossa fuga di notizie ne svela estetica e caratteristiche

Manca poco ormai alla presentazione dei nuovi pieghevoli di Samsung. Non c’è ancora la data ufficiale, ma l’azienda terrà probabilmente ad agosto l’evento da cui verranno fuori Samsung Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3, ed il fatto che le indiscrezioni abbiano già cominciato ad aumentare di ritmo è un ulteriore indizio del fatto che agosto dovrebbe essere il mese da cerchiare in rosso.

Il noto informatore Evan Blass ha distribuito in rete due immagini dei nuovi smartphone pieghevoli davvero molto simili a quelle che di solito vengono distribuite da Samsung durante l’evento. Il livello di dettaglio è quello, così come l’arrangiamento della foto: insomma, se queste immagini venissero proprio da Samsung non ci sarebbe da sorprendersi. Invece si tratta di indiscrezioni, e per quanto le due foto ispirino affidabilità vanno comunque prese con le pinze. La vera notizia che arriva dai render è la presenza della S Pen su Galaxy Z Fold 3: sembra si tratti di una penna progettata in modo specifico per il pieghevole, a suggerirlo è la dicitura “Fold Edition" incisa sulla parte terminale della stessa. Non si intravede purtroppo alcun alloggiamento in cui riporla, ma secondo le indiscrezioni non dovrebbe mancare.

L’estetica di Galaxy Z Fold 3 senza segreti

Sul retro di Galaxy Z Fold 3 c’è un gruppo fotocamere a tre elementi disposti in verticale, mentre sulla superficie opposta manca la caratteristica forse più attesa del pieghevole coreano ossia la fotocamera nel display. Dal render di Evan Blass infatti si nota chiaramente la presenza di un foro nel display per la fotocamera selfie, la stessa soluzione del modello attuale.

Poco da dire invece sul conto di Samsung Galaxy Z Flip 3, che appare privo di novità rispetto ai render visti in passato.

Principali caratteristiche di Z Fold 3 e Z Flip 3

Intanto Samsung Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3 sono stati certificati dall’ente americano FCC, ed inevitabilmente per Samsung questo ha comportato una perdita di informazioni sui due pieghevoli. L’ente ha confermato la compatibilità con la S Pen di Galaxy Z Fold 3, la presenza della tecnologia Ultra-Wide Band che viene utilizzata per i dispositivi di IoT e per i tracker come gli SmartTag+ di Samsung, e la ricarica rapida a 25 watt con cavo ed a 9 watt senza fili, tecnologia quest’ultima che potrebbe tornare utile per ricaricare la S Pen oltre che gli accessori compatibili.

Da 4.275 mAh la capacità della batteria che FCC ha rilevato su Galaxy Fold 3 raggiunti attraverso due celle separate di uguale capacità. Decisamente più piccola quella che alimenterà Galaxy Z Flip 3, anche per effetto di dimensioni nettamente minori rispetto al fratello: l’FCC ha rilevato una batteria da 3.273 mAh, con ricarica cablata a 15 watt e ricarica wireless a 9 watt. Sul pieghevole a conchiglia, secondo l’FCC, mancherà il supporto alla S Pen e l’Ultra-Wide Band.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963