Samsung Galaxy S21 Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock.com
ANDROID

Samsung Galaxy S21+, design rivoluzionario per le fotocamere

Nuovi rumors sul Galaxy S21+ annunciano un design rivoluzionare per la fotocamera: le caratteristiche dello smartphone Samsung in arrivo

Il nuovo Samsung Galaxy S21+ avrà un design rivoluzionario per il comparto fotocamere. I nuovi render che circolano in rete mostrano una configurazione a tre sensori con il modulo che li ospita fuso direttamente nel telaio dello smartphone nella parte in alto a sinistra.

Samsung si prepara così a lanciare la prossima serie di Galaxy S21, S21 Ultra e S21 Plus con un design decisamente nuovo per la fotocamera, finalizzato a nascondere il modulo invece che ad evidenziarlo (scelta fatta, invece, da Huawei sul suo ultimo Mate 40 Pro). Secondo i render svelati dal sito MySmartPrice, il Galaxy S21+ sarebbe dotato di un display da 6.7 pollici con un foro centrale che ospita la fotocamera frontale. Lo smartphone sarà più corto, largo e spesso di Galaxy S20 Plus e dalla cornice sparisce il jack da 3,5 mm per le cuffie. Nei prossimi mesi sempre più dettagli arriveranno per i successori della serie Galaxy S20, il cui lancio sarebbe previsto per il prossimo gennaio 2021.

Galaxy S21+, comparto fotocamera rinnovato

Se il design dei nuovi Samsung Galaxy S21 ricorda quello della precedente serie S20, il comparto fotocamera nei rendering svelati dal sito MySmartPrice appare completamente rinnovato. Il modulo fotografico di Galaxy S21 Plus, e degli altri modelli Galaxy S21 e S21 Ultra, sarebbe fuso con il telaio, che potrebbe essere in metallo, e localizzato nell’angolo in alto a sinistra del retro dello smartphone.

Dal rendering è evidente la configurazione tripla, ma nessun rumor al momento svela le possibili caratteristiche dei tre sensori installati in verticale, tra i quali potrebbe esserci il sensore Samsung da 108 MP già visto su Xiaomi Mi Note 10. Al di fuori del modulo ma sempre nell’angolo sinistro della back cover, troviamo infine un ritaglio dedicato al flash LED. Nella parte frontale dello smartphone troviamo una selfiecam alloggiata nel foro posto in alto al centro nel display.

Dai leak del rendering, possiamo trovare sul bordo destro del dispositivo il pulsante di accensione e di regolazione del volume, mentre in alto si vedono lo scomparto per l’inserimento della SIM e altri fori, probabilmente per il microfono. Nella parte inferiore della cornice, invece, troviamo una griglia per gli altoparlanti, un microfono e una porta USB di Tipo C.

Galaxy S21+, le caratteristiche

Al momento sono davvero poche le caratteristiche note del nuovo Galaxy S21+. Il display da 6.7 pollici sarebbe un Samsung Infinity-O, con cornici di dimensioni uguali su tutti i lati. Lo smartphone potrebbe essere equipaggiato col nuovo processore Qualcomm in arrivo nel 2021, lo Snapdragon 875G per la variante in vendita negli Stati Uniti e in Corea del Sud, mentre in Europa potrebbe arrivare con un chipset Exynos 2100. Entrambi i processori sarebbero costruiti con architettura a 5 nanometri e supporterebbero la connettività 5G. Secondo le prime indiscrezioni, la batteria potrebbe avere una capacità di 4660 mAh.

Samsung Galaxy S21: quando arrivano?

I rumors sul lancio della nuova serie di smartphone top di gamma di Samsung si fanno sempre più insistenti e questo fa pensare a un lancio che potrebbe avvenire già nei prossimi mesi. C’è chi indica come probabile data del lancio dei nuovi Samsung Galaxy S21 il prossimo gennaio 2021, in anticipo rispetto ai predecessori che sono arrivati sul mercato a febbraio 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963