Libero
samsung galaxy watch 3 Fonte foto: Framesira / Shutterstock
WEARABLE

Samsung Galaxy Watch 4 Classic non sembrerà neanche uno smartwatch

Ad un mese dalla presentazione arriva la possibilità di dare più di un’occhiata a Samsung Galaxy Watch 4 Classic grazie ad una gif pubblicata da Evan Blass

Dal Galaxy Unpacked di agosto si dice che verranno fuori almeno quattro prodotti a marchio Samsung: due smartphone Android pieghevoli, Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3, gli auricolari true wireless Galaxy Buds 2 e lo smartwatch Galaxy Watch 4, declinato in due versioni e con almeno altrettante possibilità di scelta in termini di dimensioni.

Ed è proprio sul prossimo smartwatch di Seul che si concentra l’anticipazione odierna giunta da una voce "di peso" del panorama tecnologico, Evan Blass. Fino a qualche settimana fa si dava per assodato che sarebbero arrivati un Samsung Galaxy Watch 4 ed un Galaxy Watch 4 Active in linea con le denominazioni adottate in passato. Poi, grazie alla certificazione ottenuta da un ente tailandese, è venuto fuori il cambio di rotta da parte di Samsung per la prossima generazione dei suoi smartwatch: arriveranno così Samsung Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch 4 Classic, declinazione quest’ultima inedita sulla quale tuttavia sono giunte diverse anticipazioni tra cui quella odierna in cui c’è lo zampino di Evan Blass.

La gif su Samsung Galaxy Watch 4 Active

L’informatore tecnologico ha diffuso tramite il proprio account Twitter una gif che ritrae a 360 gradi Samsung Galaxy Watch 4 Classic. È vero che per avere certezza di qualcosa bisogna sempre attendere le indicazioni ufficiali, ed è vero naturalmente anche in questa occasione.

Ma il fatto che il ritratto di Samsung Galaxy Watch 4 Classic tracciato dalla gif, peraltro piuttosto realistica, non introduca elementi di novità rispetto a quanto era già emerso, e che questa ennesima anticipazione confermi tutto quel che era già venuto fuori nelle settimane precedenti indica che la macchina delle indiscrezioni dovrebbe essere nella strada corretta.

Non ci sarebbe da sorprendersi insomma se tra un mese Samsung dovesse rivelare al Galaxy Unpacked esattamente il prodotto della gif. Che si mostra con i medesimi caratteri distintivi anticipate nei giorni scorsi: un display circolare in pieno stile classico (esattamente come il Galaxy Watch 3 in foto), così come lo sono i due pulsanti nella cassa, una lunetta girevole che servirà a controllare l’interfaccia, dei cinturini in silicone che, secondo Blass, saranno disponibili in almeno tre colorazioni: bianco, nero e grigio.

Le caratteristiche dello smartwatch Samsung

Sulla base delle indiscrezioni dei giorni scorsi, Samsung Galaxy Watch 4 Classic dovrebbe essere proposto in tre dimensioni per adattarsi ai polsi ed alle preferenze del numero più ampio di appassionati possibile: 42, 44 o 46 millimetri. Si dice inoltre che possa essere offerto con cassa in alluminio o in acciaio inox, con il vetro protettivo specifico per dispositivi indossabili Gorilla Glass DX/DX+. Protezione contro gli urti peraltro garantita dalla certificazione di standard militare MIL-STD-810G che farà il paio con quella IP68 contro acqua e polvere.

Grande novità poi sul fronte firmware con l’abbandono del sistema operativo Tizen in favore di Wear OS di Google, con cui Samsung ha stretto di recente un accordo. Non mancherà comunque il "family feeling" con i precedenti indossabili di Samsung grazie all’interfaccia utente One UI per smartwatch.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963