Libero
Galaxy Z Flip4 Fonte foto: Samsung Newsroom
ANDROID

Samsung Galaxy Z Flip5: schermo più grande e cerniera migliore

Nuovi rumor parlano di un display esterno sulla cover da oltre 3 pollici di diagonale per il prossimo smartphone pieghevole a conchiglia di Samsung

Samsung Galaxy Z Flip4, l’ultimo smartphone pieghevole a conchiglia del produttore sudcoreano, è stato progettato per rispondere alle critiche che avevano colpito il suo predecessore, il Galaxy Z Flip3. In termini di design e dotazione hardware, invece, non ci sono stati grossi cambiamenti. Diverso sarà per il suo successore, il Samsung Galaxy Z Flip5 di cui già si inizia a parlare.

Le più recenti indiscrezioni sul prossimo pieghevole di Samsung arrivano da Ross Young CEO di Display Supply Chain Consultants. In passato, Young ha spesso commentato prodotti inediti di Samsung tramite il suo account Twitter, e ad essere sinceri ha avuto quasi sempre ragione.

Galaxy Z Flip 5, display senza pieghe?

Secondo Ross Young, il Galaxy Z Flip5 dovrebbe fare grandi passi avanti, soprattutto per quanto riguarda il display esterno inserito nella cover. Mentre questo è ancora da 1,9 pollici nel Galaxy Z Flip4, quello dello Z Flip5 dovrebbe crescere fino a 3 o addirittura 3,26 pollici.

Un’altra innovazione, secondo Ross, dovrebbe coinvolgere la cerniera. La riprogettazione del meccanismo di piegatura dovrebbe infatti consentire di ridurre la visibilità della piega al centro del display AMOLED. Non è un caso che si concentrino gli sforzi di Samsung su questo aspetto, visto che la cerniera e lo spazio "rubato" al display una volta aperto è proprio una delle maggiori critiche rivolte dagli utenti al piccolo pieghevole sud coreano.

Il display sulla cover per più opzioni

L’ingrandimento del display esterno sarà probabilmente uno dei cambiamenti più significativi per il successore del Galaxy Z Flip4. Ciò potrebbe comportare ulteriori possibilità di applicazione quando lo smartphone è chiuso. Finora l’utilizzo del display della cover è stato limitato ai pagamenti tramite il sistema Samsung Pay, alla visualizzazione del calendario, al cambio della musica o alla lettura delle notifiche.

Un display più grande potrebbe essere utilizzato, invece, anche per effettuare videochiamate sfruttando la camera sulla cover. Di certo per vedere se questi rumor si tramuteranno in realtà ci sarà da attendere un bel po’ di tempo, visto che Samsung svelerà i suoi dispositivi pieghevoli di nuova generazione nell’agosto 2023.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963