Libero
Galaxy s22+ Fonte foto: Galaxy Newsroom
ANDROID

Samsung ha avuto un'idea geniale per difendere la privacy

Con la nuova Modalità manutenzione Samsung protegge gli smartphone Galaxy quando vanno in assistenza: ecco come funziona, quando arriva e su quali modelli

Samsung ha iniziato a distribuire un aggiornamento che introduce sui telefoni di ultima generazione, all’interno dell’interfaccia One UI 5, una nuova funzione che tutela la privacy quando portiamo il telefono a riparare: la Modalità manutenzione. Si tratta di una soluzione semplice e allo stesso tempo geniale, poiché protegge i dati del proprietario del telefono quando è obbligato a consegnare il proprio smartphone Samsung nelle mani di un tecnico. Il riparatore, se la modalità sarà attivata, non avrà modo di accedere alle informazioni personali del proprietario del telefono, come le foto, i messaggi o i contatti.

In effetti la soluzione è talmente semplice che viene da dire: come mai nessuno ci ha pensato prima?

Modalità manutenzione: come funziona

Quando si consegna il dispositivo Samsung nelle mani di terzi e si attiva la modalità manutenzione, si crea un account utente separato che consente al tecnico la riparazione senza venire a conoscenza delle informazioni private dell’utente.

L’attivazione di questa modalità che protegge la privacy è molto semplice e si attiva dal menù principale, andando su Impostazioni > Batteria e cura del dispositivo > Modalità manutenzioe e si procede riavviando lo smartphone. Terminata questa procedura, potremo essere sicuri che tutte le informazioni personali, come foto, documenti e messaggi, non saranno più accessibili a terzi.

Con la Modalità manutenzione attiva, chiunque entri in possesso del dispositivo non potrà accedere alle app o ai dati dell’account principale. Si potranno scaricare altre app dal Galaxy Store, ma queste verranno automaticamente eliminate insieme a tutti i dati e gli eventuali account creati dal tecnico non appena il proprietario del telefono uscirà dalla Modalità manutenzione.

Modalità manutenzione: quando arriva

La Modalità manutenzione è stata sperimentata con successo sulla serie Galaxy S21 in Corea a luglio e poi lanciata in Cina a settembre 2022 e ora è disponibile a livello globale: sarà diffusa gradualmente sui modelli che riceveranno Android 13 e l’interfaccia One UI 5. La disponibilità aumenterà per tutto il 2023, su sempre più dispositivi Galaxy, ma i modelli che non riceveranno Android 13 non potranno usare la Modalità manutenzione.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963