Samsung Sero Fonte foto: Samsung
TECH NEWS

Samsung reinventa il TV: lo schermo sarà verticale

Samsung lancia sul mercato il primo TV con schermo verticale. Si chiamerà Sero ed è pensato per la generazione dei millennials. Ecco come sarà fatto!

30 Aprile 2019 - Da sempre la tv ha un orientamento orizzontale: la base è maggiore dell’altezza e i consumatori non potrebbero immaginare alcuna alternativa. O, almeno, così dovrebbe essere. Qualche giorno fa, infatti, Samsung ha spiazzato tutti annunciando l’arrivo di un nuovo TV con schermo verticale. Il progetto si chiama Sero ed è destinato a rivoluzionare il mercato.

La nuova TV Samsung con schermo verticale è stata realizzata in base ad uno studio sulle caratteristiche e preferenze dei millennials, la generazione di consumatori nata tra la fine degli anni ’80 e gli anni ’90. Questi utenti hanno poco meno di quarant’anni e iniziano ad acquisire una certa indipendenza economica, assumendo un rilevante potere d’acquisto. Per tale motivo i brand sono molto interessati alle loro esigenze. Samsung ha quindi deciso di fare la prima mossa, proponendo un TV assolutamente innovativo, che punta a conquistare questa grossa e promettente fetta di mercato.

Samsung Sero: il nuovo TV verticale che strizza l’occhio ai millennials

La peculiarità del nuovo TV Samsung sta nel suo sistema “pivot” che permette di ruotare lo schermo e adattarlo alle proprie necessità. Lo Sero, infatti, può essere posizionato sia nel formato “panoramico” (e quindi in orizzontale), sia in formato verticale: nel primo caso potrà essere utilizzato per vedere film e serie TV; nel secondo caso per il mirroring di filmati girati con lo smartphone in verticale. Il televisore, inoltre, integra un sistema di altoparlanti a 4.1 canali. A questo si aggiunge un’amplificazione di 60W.

Ma c’è un’ulteriore novità che strizza l’occhio agli amanti delle foto digitali. Infatti, il TV Samsung verticale può fungere da portafoto digitale. Non solo, lo schermo può essere personalizzato secondo le proprie esigenze: Sero può trasformarsi in un enorme display che mostra le canzoni in riproduzione di una playlist o addirittura l’Assistente Vocale di Samsung Bixby. L’azienda ha quindi in mente un prodotto personalizzabile e perfetto per i nativi digitali, che non possono mai fare a meno di interagire con i propri servizi online.

Tv Samsung Sero: quando verrà lanciato sul mercato?

L’azienda probabilmente renderà disponibile il dispositivo in Corea del Sud a partire da fine maggio. Ha già predisposto un negozio pop-up a Seoul dove, accanto al nuovo Sero, sono presenti anche il Serif e altri Lifestyle TV. La società vuole migliorare costantemente le nuove televisioni digitali, ecco perché fin da subito monitorerà la reazione dei consumatori. Una cosa è certa: Sero non sarà un dispositivo adatto a tutte le tasche, ma non sarà neanche proibitivo come il nuovo TV Sony Z9G. Infatti, verrà messo in vendita ad un costo di 1.500 euro.