Libero
Satellitare o Wimax? Ecco le alternative per chi non ha la fibra ottica
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Satellitare o Wimax? Ecco le alternative per chi non ha la fibra ottica

Nonostante i grandi progressi che sono stati fatti nel corso degli anni e l’erogazione da parte del Governo del bonus PC e Internet per incrementare la banda larga, gran parte del territorio italiano non è ancora coperto dalla fibra ottica di tipo FTTH (Fiber To The Home), con la quale si può navigare fino a 1 Giga o 2,5 Giga in download. 

In alcuni casi, è possibile affidarsi a una valida alternativa, che è rappresentata dalla fibra FTTC (Fiber To The Cabinet), la quale, grazie alla tecnologia fibra misto-rame, permette di raggiungere la velocità di circa 200 Mega in download. 

Quali sono le alternative per connettersi a Internet nei casi in cui non si potesse attivare una promozione in fibra ottica? Tra le più interessanti troviamo la connessione di tipo satellitare e il Wimax. Vediamo di seguito quali sono le differenze e gli operatori che le propongono. 

Connessione Internet wireless: come funziona

Le connessioni a Internet senza fili, che riescono a sfruttare i segnali radio e satellitari, rappresentano delle valide alternative per tutti coloro i quali non sono ancora raggiunti dalla connessione in fibra ottica. 

A questo proposito è bene ricordare che per conoscere quale tipologia di rete si potrà attivare nel luogo in cui si abita, è sufficiente fare una verifica della copertura, direttamente sul sito di un operatore di telefonia fissa, oppure su un portale specializzato (come SOStariffe.it). 

Di seguito cercheremo di illustrare, al fine di comprendere i vantaggi, quelle che sono le principali differenze tra una connessione Internet Wimax e una di tipo satellitare

Connessioni Wimax: cosa sono

Le connessioni Wimax permettono di accedere alla rete Internet a banda larga senza avere bisogno di un collegamento fisico: nella pratica si parla di fibra mista radio, in quanto viene sfruttano lo stesso segnale che rende possibile connettersi da mobile, ovvero le onde radio. 

Questo genere di connessione necessita la presenza di uno specifico modem (che potrà essere di tipo indoor oppure outdoor), in grado di ricevere il segnale che viene emesso da un’apposita antenna. 

Si tratta di una tipologia di connessione in grado di raggiungere e coprire anche le zone più remote del Paese, contribuendo in questo modo alla riduzione del Digital Divide, ovvero la spaccatura tra le zone in cui è possibile sottoscrivere un’offerta in fibra ottica e quelle in cui ci si dovrà accontentare di una comunissima (o ormai in un certo senso superata) ADSL che viaggia a 7 Mega. 

Tra i punti di forza delle offerte Wimax, si annoverano:

  1. i costi, che non sono particolarmente elevati e che in alcuni casi sono anche inferiori rispetto al canone di una promozione di tipo ADSL o in fibra ottica;
  2. il fatto di non dover avere necessariamente una linea telefonica fissa;
  3. l’assenza di vincoli contrattuali e la velocità di connessione, spesso superiore a quella di una normale rete di tipo ADSL. 

Scopri quali sono le migliori offerte Wimax disponibili oggi

Migliori offerte Wimax

Tra le offerte Wimax che si potrebbero prendere in considerazione nel caso in cui si fosse interessati a questa tecnologia di rete, ricordiamo:

  • Eolo Più, disponibile al costo di 24,90 euro al mese, con inclusi chiamate nazionali illimitate, Internet illimitato fino a 30 Mega di velocità in download, assistenza rapida (entro 3 minuti).
  • TIM Super FWA, che ha un costo di 24,90 euro al mese;
  • Linkem, che propone l’abbonamento Senza Limiti al costo di 19,90 euro al mese, con inclusa  una connessione Internet illimitata fino a 30 o 100 Mbps, a seconda della copertura, modem gratuito, in comodato d’uso, e contributo di attivazione pari a 49 euro.

Cosa sono le connessioni di tipo satellitare

Per quanto riguarda le connessioni a Internet di tipo satellitare, si tratta generalmente di una possibilità da prendere in considerazione, anche nei casi in cui non si disponesse della linea telefonica fissa. 

Parlando del suo funzionamento, il segnale trasmesso dal satellite viene ricevuto da un’antenna e diffuso tramite un apposito modem. Solitamente i costi della connessione di tipo satellitare sono più elevati rispetto alla maggior parte delle offerte disponibili in circolazione. 

Questa tipologia di connessione, che per esempio si potrà attivare scegliendo l’operatore Sky, prevede il possesso di una parabola satellitare: quest’ultima viene generalmente fornita in comodato d’uso nel momento in cui si sottoscrive una determinata offerta (ma, in alternativa, potrà anche essere acquisita autonomamente). 

Quali sono i casi nei quali conviene attivare una promozione di tipo satellitare, che possono garantire connessione abbastanza stabili e una velocità fino a 30 Mega? Senza dubbio quelli in cui la zona nella quale si abita non è coperta né dalla fibra ottica, né dall’ADSL. L’unico limite reale è rappresentato dal fatto che il segnale potrebbe essere disturbato da barriere naturali o agenti atmosferici. 

Scopri quali sono le migliori connessioni a Internet via satellite

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963