ios 14 app predefinite Fonte foto: DANIEL CONSTANTE / Shutterstock.com
APPLE

Scoperti tre bug gravi negli iPhone, Apple rilascia aggiornamento urgente

Apple ha corretto tre gravi vulnerabilità del suo sistema operativo: iPhone, iPad e iPod vanno aggiornati subito per non rischiare.

Sono stati inserite all’interno di iOS 14.4, l’ultima versione del sistema operativo di iPhone e iPad appena rilasciata da Apple, le patch che risolvono tre gravi bug di sicurezza che forse gli hacker stanno già sfruttando per controllare gli smartphone della mela morsicata.

I tre bug sono stati classificati con le sigle CVE-2021-1782, CVE-2021-1871 e CVE-2021-1870 e Apple afferma di essere al corrente di “un report secondo cui queste vulnerabilità potrebbero essere già state sfruttate“. Gli hacker, insomma, già le conoscono e forse le stanno già usando. iPhone e iPad, quindi, vanno aggiornati subito per eliminare questa possibilità. E’ possibile installare iOS 14.4 su iPhone (dal 6s in poi), iPad Air 2 e successivi, iPad mini 4 e successivi e iPod Touch di settima generazione.

I tre bug scoperti: perché sono pericolosi

Il primo bug scoperto e corretto ha a che fare con il kernel di iOS, cioè il cuore stesso del sistema operativo dal quale dipendono tutti gli altri componenti. A causa di questa vulnerabilità una applicazione maligna potrebbe riuscire ad ottenere i massimi privilegi di sistema e, di conseguenza, prendere il controllo del dispositivo.

Gli altri due bug hanno a che fare con WebKit, il motore grafico che disegna le pagine Web nel browser Internet. Sfruttando questo bug un hacker può eseguire da remoto codice pericoloso, ad esempio per sottrarre dati all’utente.

Come aggiornare iOS

Se sul dispositivo non è ancora comparsa la notifica inviata da Apple per avvertire l’utente che è disponibile iOS 14.4, allora è possibile cercare manualmente l’aggiornamento. Basta andare su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software.

Il consiglio è quello di farlo subito, perché questi tre bug sono tutti molto pericolosi e qualcuno potrebbe già aver iniziato a sfruttarli. Dopo l’aggiornamento, però, l’iPhone o l’iPad diventano inattaccabili.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963