whatsapp status Fonte foto: Nadir Keklik / Shutterstock.com
HOW TO

Screenshot Status WhatsApp, arriva la notifica?

Vorresti fare lo screenshot di uno Stato WhatsApp ma hai paura che il tuo contatto possa scoprirlo? Ecco cosa fare per passare inosservati

23 Aprile 2019 - Lo Stato WhatsApp è tra gli strumenti più apprezzati messi a disposizione dalla piattaforma di messaggistica di proprietà di Facebook. Conta oltre mezzo miliardo di utenti quotidiani (l’ultimo dato ufficiale parla di 450 milioni di utenti, ma è del giugno 2018) e consente di condivide immagini o brevi video accompagnati da un testo (insomma, come le Storie di Instagram) con i propri contatti WhatsApp.

Cosa succede, però, nel caso in cui volessimo fare uno screenshot di uno Stato che ci interessa particolarmente? Passerà tutto inosservato o la persona che l’ha caricato riceverà una notifica che lo avvisa di quanto accaduto? Una funzionalità presente su Instagram, ma rimossa nell’arco di poche settimane in seguito alle proteste piuttosto veementi degli utenti. E, visto lo stretto legame esistente tra Storie Instagram e Stato WhatsApp, appare più che naturale chiedersi se dopo aver fatto lo screenshot dello status WhatsApp venga inviata o meno una notifica al proprio contatto.

Screenshot Stato WhatsApp, cosa succede

Esattamente come accade su Instagram, WhatsApp non invia nessuna notifica ai tuoi contatti. È possibile effettuare lo screenshot 1, 10 o 100 volte o di tutte gli Status che visualizzi e la situazione non cambia: questa operazione resterà privata e nessuno lo verrà mai a sapere. Lo stesso vale, però, anche a parti invertite: chiunque abbia il tuo numero può vedere gli Status che hai caricato e realizzare degli screenshot. Questo, però, fa sorgere (o dovrebbe farlo) più di qualche dubbio sul fronte della privacy: qualcuno entrato in possesso del tuo numero potrebbe spiarti a tua insaputa e “fotografare” tutti i contenuti che pubblichi.

Come migliorare la privacy dello Stato WhatsApp

Per evitare problemi di questo tipo, WhatsApp offre diverse opzioni per gestire al meglio la privacy dello Stato. Dalle Impostazioni della piattaforma, basterà pigiare su Account > Privacy > Stato. Qui potrai scegliere se condividerlo con tutti i contatti della tua rubrica, di escludere qualcuno da questo elenco o di scegliere solo alcuni contatti con cui condividere i contenuti a tempo caricati su WhatsApp.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963