SIM card virtuali: pregi e difetti delle eSIM
GUIDE ALL’ ACQUISTO

SIM card virtuali: pregi e difetti delle eSIM

La SIM Card virtuale, conosciuta anche come eSIM, è una particolare tipologia di SIM card con la quale si potrà attivare una promozione mobile senza dover inserire una SIM fisica all’interno del proprio smartphone. 

La e ha il significato di embedded e indica il chip eSIM che si trova direttamente in tutti i dispositivi compatibili. Una prima informazione da memorizzare quando si parla di eSIM, dunque, riguarda proprio il fatto che possono essere utilizzati soltanto con determinati smartphone. 

Un primo vantaggio è rappresentato dalla possibilità di poter supportare più di una eSIM sullo stesso dispositivo, con numeri di telefono e offerte differenti. Alcuni telefoni sono in grado di supportare fino a 4 eSIM. 

Scopri tutte le offerte con eSIM cliccando sul box qui

eSIM: quali sono i principali pregi

Nel paragrafo precedente abbiamo potuto constatare come uno dei punti di forza delle eSIM, oltre al fatto di non doverle inserire fisicamente nel proprio dispositivo, è rappresentato dal fatto che se ne potrà avere più di una sullo stesso telefono. 

A questo proposito, è comunque bene specificare che si può utilizzare una sola eSIM alla volta: sarà necessario effettuare lo switch tra una eSIM e l’altra attraverso il menu presente sul proprio device. In pochi secondi, la eSIM attiva sarà disattivata e si potrà utilizzare l’altra immediatamente. 

In commercio esistono anche dei dispositivi che sono in grado di supportare (anche nello stesso momento) sia una SIM normale, sia una eSIM.

Passando all’analisi di ulteriori punti di forza di una eSIM, si ricorda che:

  • i loro tempi di consegna sono davvero molto brevi e potranno essere installate in pochi minuti;
  • sono davvero molto pratiche da usare e non esiste alcuna possibilità che possano smagnetizzarsi;
  • si tratta di uno strumento molto ecologico, in quanto non prevede imballaggi. 

Come funzionano le SIM virtuali?

Il funzionamento di una eSIM è davvero molto semplice: per procedere con la sua attivazione, sarà sufficiente servirsi del codice QR collocato sulla tessera che si potrà acquistare presso lo store dell’operatore di telefonia mobile selezionato. 

Nel caso in cui si volesse spostare la propria eSIM su un dispositivo differente rispetto al primo sul quale è stata installata, sarà necessario prima procedere con la disattivazione dal primo smartphone (proprio come se si dovesse rimuovere, metaforicamente, una SIM fisica da uno smartphone per piazzarla su un altro). 

Quali sono i difetti di una eSIM?

Analizzando più nel dettaglio le caratteristiche delle eSIM, emerge che uno primo svantaggio potrebbe essere dato dal fatto che se si dovesse perdere il telefono, si dovrà prima bloccare la eSIM per poterne ottenere una nuova. 

Qualora lo smartphone si dovesse rompere, inoltre, non ci sarà nessuna possibilità di disattivare la propria eSIM, la quale potrà essere attivata solo in presenza di una connessione a Internet

Al momento non sono disponibili sistemi che permettono di poter gestire le eSIM direttamente online, quindi è necessario doversi recare presso uno store fisico per poter richiedere una sostituzione o una nuova attivazione

Come richiedere una eSIM?

Le eSIM si stanno pian piano diffondendo tra diversi operatori tradizionali di telefonia mobile, quali per esempio WINDTRE, TIM o Vodafone, e nell’ultimo periodo sono esplose anche tra gli operatori virtuali, quali per esempio Very Mobile

Per poter ottenere una eSIM sarà necessario:

  • dotarsi di uno smartphone compatibile;
  • recarsi presso uno store fisico in modo tale da procedere con l’acquisto del QR Code che permette di attivarne una. 

Le offerte per le eSIM di Very Mobile

Very Mobile propone due diverse tipologie di offerte per eSIM, disponibili a prezzi differenti a seconda dell’operatore dal quale si effettua il passaggio:

  • la prima comprende 100 Giga, minuti e messaggi illimitati;
  • la seconda comprende 50 Giga, minuti e messaggi illimitati. 

I clienti Iliad, Coopvoce, Fastweb e altri MVNO, potranno attivare la proposta da 100 Giga al costo di 6,99 euro al mese. Potrà, invece, essere attivata al costo di:

  • 7,99 euro al mese per i nuovi numeri;
  • 13,99 euro al mese per i clienti TIM, Vodafone, Kena.

L’eSIM è gratuita e non prevede alcun contributo di attivazione.

La promozione che comprende 50 Giga, minuti e SMS illimitati, potrà essere attivata al costo di:

  • 5,99 euro al mese dai clienti Iliad, Coopvoce, Fastweb e altri MVNO;
  • 5,99 euro al mese per i nuovi numeri;
  • 11,99 euro al mese per i clienti TIM, Vodafone, Kena.

In merito all’attivazione, i nuovi clienti dovranno:

  • scegliere una delle offerte e acquistare una eSIM;
  • scaricare l’eSIM sul proprio smartphone, inquadrando il QR Code nell’email di riepilogo;
  • attivarla, effettuando la video identificazione.

La procedura per i clienti Very è invece la seguente:

  • si dovrà andare su Offerta > Info SIM e PUK dall’app di Very;
  • si dovrà fare tap su Scrivici e richiedere la sostituzione della propria SIM fisica con una eSIM;
  • si dovrà infine attendere una email per procedere con la video identificazione e, in seguito, quella con il QR Code per scaricare l’eSIM. 

Very Mobile, in pratica, permette ai propri clienti di attivare una eSIM senza doversi necessariamente recare in negozio e questa possibilità rappresenta una grande innovazione. 

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963