Sky Go su Android Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

SkyGo, arriva la modalità picture in picture su Android

Nella versione Android di Sky Go viene introdotta una nuova modalità di visualizzazione, che permetterà di continuare a vedere le trasmissioni anche utilizzando altre app

Basta interruzioni durante la visione di partite di calcio, episodi di serie Tv e film: adesso sull’app di Sky Go è finalmente disponibile la funzionalità “Picture-in-Picture” (PiP). La novità è arrivata infatti sulla versione 15.1.2 dell’app per Android e, molto probabilmente, a breve arriverà anche per l’app iOS.

Come dice il nome stesso la funzione Picture-in-Picture permette di continuare a vedere un video anche mentre guardiamo altro. Cioè anche se, magari per leggere un messaggio su WhatsApp, abbiamo momentaneamente chiuso l’app di Sky Go. Il Picture-in-Picture è già disponibile su molte altre app, compresa quella appena citata di WhatsApp, ed è molto apprezzato dagli utenti perché è estremamente comodo: non è più necessario interrompere la visione di un video per dedicarsi momentaneamente ad un’altra attività sullo smartphone. E poiché il piatto forte dell’offerta Sky Go sono i contenuti sportivi trasmessi in diretta, è chiaro perché gli utenti dell’app aspettavano tanto l’arrivo del Picture-in-Picture.

Sky Go: come attivare il PiP

La modalità PiP è disponibile a partire dalla versione 15.1.2 dell’app Sky Go per Android (ma funziona solo su dispositivi con Android 8.0 Oreo o superiore) ed è automatica: se l’app è aggiornata non bisogna far nulla per attivarla, quando si passa dall’app di Sky Go ad un’altra app il contenuto video che stavamo guardando viene spostato su una finestrella posizionata nella parte bassa dello schermo del dispositivo. Sarà poi possibile spostarla a piacimento, mentre per tornare alla visione a tutto schermo basterà fare un doppio tap sulla finestra stessa.

Sky Go: come aggiornare l’app

Per ottenere la modalità PiP è sufficiente aggiornare l’app Android di Sky Go all’ultima versione disponibile. Se sul dispositivo sono stati attivati gli aggiornamenti automatici è molto probabile che non sarà necessario far nulla. Altrimenti basta aprire l’app del Play Store e verificare se ci sono aggiornamenti disponibili per le app installate. Infine, i clienti Sky Q Platinum che usano ancora la vecchia app chiamata “Sky Go per i clienti Sky Q” (non più supportata né aggiornata da Sky) dovranno disinstallarla e procedere a installare la nuova app di Sky Go, che potrà poi essere sincronizzata con Sky Q in un secondo momento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963